Ajax di Amsterdam

Article

June 27, 2022

L'Amsterdam Ajax [6] (in olandese e ufficialmente Amsterdamsche Football Club Ajax (tradotto come Amsterdam Ajax Football Club), o conosciuto semplicemente come Ajax, è una squadra di calcio con sede ad Amsterdam, Paesi Bassi. È stata fondata nel 1900, sebbene le sue origini risalgano al 1894 con il nome di Foot-ball Club Ajax— e ha giocato nella massima categoria del paese, l'Eredivisie, fin dai primi anni della competizione.Storicamente, è uno dei tre club che dominano l'élite calcistica nei Paesi Bassi formando De Grote Drie (i tre grandi) insieme ai rivali PSV - con cui disputa "De Topper" - e Feyenoord, con cui disputa "De Klassieker" ovvero "il classico olandese". È il club più titolato del calcio olandese con 35 scudetti, 20 scudetti e 9 supercoppe, per un totale di 64 titoli nazionali e detiene il record di trofei vinti nei primi due. È la squadra più popolare del Paese [citazione richiesta] e a livello internazionale è riconosciuta come una delle squadre di calcio più importanti al mondo grazie al suo record, con un totale di 10 titoli internazionali, tra cui 4 Champions League distinguersi nella competizione a livello di club in Europa. Secondo uno studio statistico condotto dall'IFFHS nel 2009, è stato il settimo club europeo di maggior successo del XX secolo.[7] Il club è una delle cinque squadre ad essersi guadagnate il diritto di possedere la Coppa dei Campioni, vincendola consecutivamente tra il 1971 e il 1973. Nel 1972 completa il triplete vincendo l'Eredivisie olandese, la Coppa KNVB e la Coppa dei Campioni. Gli ultimi trofei internazionali dell'Ajax furono la UEFA Champions League e la Coppa Intercontinentale, entrambe nel 1995, dove sconfissero in finale il Milan e persero la finale di Champions League 1996 ai rigori contro la Juventus. È anche una delle tre squadre a vincere il Triplete e la Coppa Intercontinentale nella stessa stagione, [8] che ha ottenuto nella stagione 1971-72. [9] Ajax, Juventus, Bayern Monaco, Chelsea e Manchester United sono le cinque club che hanno vinto tutti e tre i principali tornei UEFA.[10] Hanno anche vinto due volte la Coppa Intercontinentale, la Coppa delle Coppe 1987, la Coppa UEFA 1991-92 e la Coppa Karl Rappan, predecessore della UEFA Intertoto Coppa nel 1962. Insieme al Feyenoord Rotterdam sono le uniche squadre dei Paesi Bassi ad essere tra le uniche 29 squadre al mondo ad aver vinto il campionato mondiale per club di calcio. Grazie al riconoscimento della FIFA nel 2017, l'Ajax è ufficialmente il miglior campione del mondo del paese avendo vinto la Coppa Intercontinentale rispettivamente nel 1972 e nel 1995. L'Ajax gioca alla Johan Cruyff Arena (fino al 2018 l'Amsterdam Arena), che ha aperto nel 1996 e ha una capacità di 55.500 spettatori. In precedenza ha giocato al De Meer Stadion e allo stadio Olimpico di Amsterdam in partite importanti e internazionali. L'Ajax indossa abbigliamento bianco con una striscia verticale rossa sulla maglia.

Storia

Il club inizia

Il club è stato fondato il 18 marzo 1900 da Floris Stempel, Carel Reeser e Johan Dade, con Stempel come primo presidente, anche se le sue origini risalgono al 1894 quando fu fondato come Football Club Ajax. Prende il nome da Aiace il Grande, uno degli eroi mitologici dell'antica Grecia nella sua lotta nel mezzo della guerra di Troia. Nell'Iliade di Omero, si diceva che Aiace fosse il più grande di tutti i greci insieme a suo cugino Achille, e combatté persino un duello inconcludente con il difensore della città troiana Ettore. Secondo la maggior parte dei resoconti, Aiace morì suicidandosi, quindi, a differenza di Achille, morì senza essere convocato. Nel 1911 fu ammesso a gareggiare in prima divisione, e nel 1917 vinse il suo primo titolo vincendo la Coppa d'Olanda contro il PS