26 aprile

Article

August 15, 2022

Il 26 aprile è il 116° (centosedicesimo) giorno dell'anno nel calendario gregoriano e il 117° negli anni bisestili. Mancano in totale 249 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1238: in Spagna c'è una rivolta contro Abd Allah Zannun dopo la quale Malaga diventa sovranità dei Nasridi. 1478: nella penisola italiana avviene la congiura dei Pazzi. 1500: viene celebrata la prima messa in Brasile, che segna l'arrivo dell'esercito di Pedro Álvares Cabral in questo paese, a conferma della sua scoperta da parte del Portogallo. 1518: ad Heidelberg (Germania), nell'ambito della Riforma protestante, si verifica la disputa di Heidelberg in cui Martin Lutero espone la teologia della croce. 1544: Domingo Martínez de Irala sostituisce Álvar Núñez Cabeza de Vaca come governatore del Paraguay. 1618: nello stato attuale di Veracruz (Messico) viene fondata la città di Córdoba. 1790: nello stato attuale di Tamaulipas (Messico) viene fondata la Villa de la Divina Pastora de las Presas del Rey (oggi Aldama). 1813: nella battaglia di Yerbas Buenas, le forze cilene al comando del colonnello Juan de Dios Puga e le forze monarchiche al comando del brigadiere Antonio Pareja si affrontano. 1828: La Russia dichiara guerra alla Turchia per una presunta violazione del Trattato Ackermann. 1829: in Spagna, il re Ferdinando VII approva un decreto per procedere allo sviluppo di un nuovo Codice penale. 1829: in Argentina, nella battaglia di Puente de Márquez, i generali federali Juan Manuel de Rosas ed Estanislao López sconfiggono il generale unitario Juan Galo Lavalle. 1860: a Tetouan viene firmata la pace che pone fine alla guerra in Africa tra Spagna e Marocco. 1884: viene fondata la città di Venado Tuerto in provincia di Santa Fe. 1903: nella città di Madrid (Spagna) viene fondato il Club Atlético de Madrid. 1904: a Madrid (Spagna), lo scrittore Benito Pérez Galdós diventa deputato repubblicano. 1915: a Londra (Regno Unito) ―nell'ambito della prima guerra mondiale―, gli Alleati e l'Italia firmano il Trattato di Londra, un accordo segreto in cui gli Alleati offrono all'Italia una compensazione territoriale se dichiara guerra all'Austria. 1922: a Malaga (Spagna) brucia la dogana. 28 persone muoiono. 1922: nella provincia di Santander (Colombia) viene creato il comune di Barrancabermeja. 1924: Viene pubblicato il Processo, il primo dei grandi romanzi di Franz Kafka. 1925: nella Repubblica tedesca viene eletto presidente Paul von Hindenburg. 1928: in Spagna, Ramón Pérez de Ayala viene eletto accademico della lingua. 1931: viene pubblicato il romanzo Le onde, di Virginia Woolf. 1933: in Germania, Hermann Göring istituisce la polizia segreta della Gestapo nazista. 1936: in Francia, il Fronte Popolare vince le elezioni. 1937: nell'ambito della guerra civile spagnola, avviene il bombardamento di Guernica da parte degli aerei tedeschi della Legione Condor. 1942: a Honkeiko (Cina), 1.500 minatori muoiono in uno dei peggiori disastri minerari. 1942: Viene fondato il ristorante La Bodeguita del Medio a L'Avana Vecchia (Cuba). 1954: su una chiatta vicino all'atollo di Bikini, gli Stati Uniti fanno esplodere la bomba all'idrogeno dell'Unione, da 6,9 megatoni. In confronto, la bomba atomica Little Boy era di 0,016 megatoni. 1961: i Presidenti della Jugoslavia e della Repubblica Araba d'Egitto si incontrano per formare il gruppo dei Paesi Non Allineati. 1966: nella Repubblica Socialista Sovietica uzbeka, un terremoto distrugge la capitale, Tashkent. 1968: In un pozzo artificiale, a 1.161 metri sotto terra, nell'Area U del Nevada Atomic Test Site (circa 100 km a nord-ovest della città di Las Vegas), alle 7:00 (ora locale) gli Stati Uniti fanno esplodere la loro bomba atomica Boxcar da 1,3 megaton . È la 556a bomba su 1.132 che gli Stati Uniti hanno fatto esplodere tra il 1945 e il 1992. 1973: Paraguay e Brasile firmano il Trattato della diga binazionale di Itaipu. 1973: in un pozzo artificiale, profondo 246 metri, nella zona U3hv di Siti