20 maggio

Article

July 3, 2022

Il 20 maggio è il 140° (centoquarantesimo) giorno dell'anno del calendario gregoriano e il 141° negli anni bisestili. Mancano 225 giorni alla fine dell'anno.8

Eventi

325: a Nicea si svolge il Concilio di Nicea, il primo concilio ecumenico delle chiese cristiane. 526: nella regione della Siria (parte dell'Impero Romano d'Oriente) si verifica un terremoto di XI gradi della scala Mercalli modificata (che misura i danni). Lascia un bilancio di 250.000 morti.[1] 1485: in Spagna, i cristiani conquistano la città di Ronda (Malaga), il punto più importante della resistenza nasridi al confine occidentale. 1493: in Spagna, Cristoforo Colombo viene nominato capitano generale dell'esercito spagnolo con il quale intraprende il secondo viaggio in America. 1498: in India arriva a Calicut il portoghese Vasco da Gama. 1520: nel Templo Mayor di Tenochtitlán (Messico), gli spagnoli sotto Pedro de Alvarado effettuano il massacro di Tóxcatl. 1591: Juan Ramírez de Velasco fonda la Città di Tutti i Santi a La Nueva Rioja. 1631: in Germania - nell'ambito della Guerra dei Trent'anni tra cattolici e protestanti - avviene il sacco di Magdeburgo, in cui soldati cattolici, al comando del conte di Tillý (il monaco in armatura), assassinano l'80% dei cittadini della città (circa 20.000 uomini, donne e bambini luterani). 1741: durante la Guerra del Sedile, nell'attuale Colombia, la flotta dell'ammiraglio britannico Edward Vernon si ritirò dopo la sconfitta nel sito di Cartagena de Indias. 1809: sulle rive del Danubio, nei pressi di Vienna (Austria), gli austriaci sconfiggono i francesi nella battaglia di Aspern-Essling. 1854: Battaglia di Zipaquirá all'interno della guerra civile colombiana del 1854. 1875: viene creato a Parigi l'Ufficio internazionale dei pesi e delle misure. 1882: Germania, Austria e Italia formano la Triplice Alleanza contro la Francia. 1888: all'Accademia delle Scienze di Parigi (Francia), Louis Pasteur presenta i risultati delle sue ricerche sulla rabbia. 1888: nella vecchia cittadella di Barcellona, ​​trasformata in parco, la reggente María Cristina inaugura l'Esposizione Universale. 1891: Ad una convention della National Federation of Women's Clubs tenuta a New York, negli Stati Uniti, William Dickson - un dipendente di Thomas Edison - presenta un prototipo del cinetoscopio. Due anni prima, il 14 ottobre 1888, l'inventore francese Louis Le Prince aveva girato a Leeds (Inghilterra) il primo film al mondo: la scena del giardino di Roundhay. 1902: Cuba diventa indipendente dagli Stati Uniti. 1910: Gli Stati Uniti invadono il Nicaragua. 1927: il Regno Unito riconosce l'indipendenza dell'Arabia Saudita. 1927: Negli Stati Uniti, l'aviatore americano Charles Lindbergh decolla per iniziare quello che sarà il primo viaggio in aereo in solitaria attraverso l'Oceano Atlantico. 1930: a Bombay (India) il pacifista Mahatma Gandhi viene arrestato dalla polizia coloniale britannica. 1932: L'aviatrice Amelia Earhart decolla per iniziare quello che sarà il primo volo da solista di una donna attraverso l'Oceano Atlantico. 1940: in Polonia, i nazisti mettono in funzione il campo di concentramento di Auschwitz. 1941: Le truppe tedesche, guidate dai Fallschirmjäger, iniziano l'invasione aerea dell'isola di Creta. 1954: a Taiwan viene nominato presidente Chiang Kai-shek. 1956: nell'atollo di Bikini, gli Stati Uniti fanno esplodere la bomba atomica Cherokee (nome di un'etnia di nativi americani), da 3800 kt. È la prima volta che una bomba all'idrogeno (un Mark 15) viene sganciata da un aereo. È la seconda bomba su 17 nell'operazione Redwing e la 72 su 1.127 che gli Stati Uniti hanno fatto esplodere tra il 1945 e il 1992. 1958: nell'atollo di Enewetak (Isole Marshall, nel mezzo dell'Oceano Pacifico), gli Stati Uniti fanno esplodere la loro bomba atomica Holly, da 5,9 kt. È la settima di 35 bombe nell'operazione Hardtack I e la bomba n. 128.