2000

Article

July 3, 2022

Il 2000 (MM) è stato un anno bisestile che iniziava il sabato nel calendario gregoriano. Era anche il numero 2000 anno Domini o la designazione dell'era cristiana, anche l'ultimo anno dell'ultimo decennio del XX secolo, del XX secolo e del secondo millennio; anche il primo anno degli anni 2000. L'anno 2000 è talvolta abbreviato come "Y2K" (la "Y" sta per "year" dall'anno inglese e la "K" sta per "kilo", cioè "mille"). L'anno 2000 è stato l'oggetto del Problema dell'anno 2000, che temeva che i computer non sarebbero cambiati correttamente dal 1999 al 2000. Tuttavia, alla fine del 1999, molte aziende si erano già convertite a software esistenti nuovi o migliorati. Alcuni hanno persino ottenuto la certificazione Y2K. Come risultato di uno sforzo enorme, si sono verificati relativamente pochi problemi. L'anno 2000 è stato dichiarato: Anno Internazionale di una Cultura per la Pace. Anno Mondiale della Matematica. Anno del Drago, secondo l'oroscopo cinese Per la Chiesa cattolica un grande Giubileo per il bimillenario della nascita di Gesù Cristo (attorno al 4 aC).

Eventi

Gennaio

1 gennaio: I fallimenti "catastrofici" dell'anno 2000 (effetto 2000) che erano stati previsti nei computer di tutto il mondo entro questa data non si manifestano. In Messico esce il primo numero del quotidiano Milenio. 10 gennaio: la società americana AOL (America On-Line) annuncia un accordo per l'acquisizione della società Time Warner per 162 miliardi di dollari. 13 gennaio: Papa Giovanni Paolo II accetta le dimissioni di José María Setién, vescovo di San Sebastián (Spagna). A Rio de Janeiro, in Brasile, la cantante messicana Gloria Trevi viene arrestata insieme alla sua showgirl Mary Boquitas e al suo produttore Sergio Andrade accusati di rapimento, sequestro e stupro di minori. 14 gennaio: Un tribunale delle Nazioni Unite condanna a più di 25 anni di carcere cinque cattolici croati per il massacro di oltre 100 musulmani in un villaggio bosniaco nel 1993. In Guatemala, Alfonso Portillo assume la presidenza 19 gennaio: eclissi lunare totale, visibile nel continente americano. Questo fenomeno presentava 77 minuti di totalità, facilmente osservabili. 21 gennaio: in Ecuador si verifica una rivolta popolare - guidata da un gruppo di colonnelli e indigeni al comando di Lucio Gutiérrez e Antonio Vargas - che rovesciano il governo di Jamil Mahuad, nel mezzo di una profonda crisi economica e sociale. Si forma un triumvirato di governo che dura tre ore, tanto che la mattina del 22 gennaio il vicepresidente Gustavo Noboa Bejarano assume costituzionalmente il profondo.

Febbraio

1 febbraio: entra in vigore in Spagna la nuova legge sull'immigrazione. 2 febbraio: In Francia, la polizia arresta il leader storico del gruppo terroristico ETA, Juan Carlos Iglesias Chouza (alias Gheddafi). In Messico, l'Università Nazionale Autonoma del Messico, chiusa dall'aprile 1999, diventa teatro di una massiccia manifestazione di protesta contro l'aumento delle tasse universitarie e per chiedere la partecipazione degli studenti alla ristrutturazione della principale università dell'America Latina. 3 febbraio: Il gruppo di telecomunicazioni tedesco Mannesmann accetta di fondersi con la britannica Vodafone Airtouch. L'esercito russo prende Grozny, la capitale cecena. Il presidente federale austriaco, Thomas Klestil, ordina la formazione di un nuovo governo con il popolare di Schüssel (Partito Popolare -ÖVP-) e l'estrema destra di Haider (Partito Liberale -FPÖ-). 5 febbraio: a sud di Grozny (capitale della Cecenia), l'esercito russo perpetra il massacro di Novye Aldi.[1] 6 febbraio: Nella città di El Ejido (Spagna), migliaia di persone stanno affrontando violentemente gli immigrati che vivono nella regione. In Finlandia, la socialdemocratica Tarja Halonen sconfigge il centrista Esko Aho al secondo turno delle elezioni presidenziali. A Città del Messico duemiladuecentosessanta elementi della Polizia Feder