1989

Article

July 3, 2022

Il 1989 (MCMLXXXIX) era un anno comune che iniziava di domenica nel calendario gregoriano. Nell'oroscopo cinese era l'anno del serpente. Quest'anno segna una svolta nella storia del mondo per le rivoluzioni che hanno rovesciato gli stati comunisti del blocco orientale. Sono note come le Rivoluzioni del 1989, che insieme allo scioglimento della cortina di ferro in Europa e alla caduta del muro di Berlino, simboli della Guerra Fredda, annunciarono la fine dell'Unione Sovietica due anni dopo.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: Entra in vigore il Protocollo di Montreal, ratificato da 29 paesi e dalla CEE (Comunità Economica Europea), per proteggere lo strato di ozono. 7 gennaio: in Giappone, il principe Akihito (55), riceve i simboli della successione di suo padre, Hirohito, come nuovo imperatore. 8 gennaio: A pochi metri dalla pista dell'aeroporto di East Midlands, nel Leicestershire (Inghilterra), il volo British Midland 92 in volo da Londra a Belfast (Irlanda del Nord) si schianta contro un pendio dell'autostrada M1. 47 dei 118 passeggeri muoiono. 11 gennaio: in Messico, l'esercito occupa gli impianti petroliferi e imprigiona il leader sindacale Joaquín Hernández Galizia, "La Quina". 11 gennaio: in Francia, la polizia arresta Josu Urrutikoetxea, il massimo leader del gruppo terroristico ETA. 16-18 gennaio: a Miami (Stati Uniti) scoppiano rivolte razziali. 20 gennaio: Alianza Popular viene sciolta in Spagna. Dopo le successive vittorie del Partito Socialista Operaio Spagnolo nel 1982 e 1986, Manuel Fraga prese le redini del partito e, nel congresso del gennaio 1988, avvenne la rifondazione come partito unico, costituendo il nuovo Partito Popolare 20 gennaio: Negli Stati Uniti, George HW Bush presta giuramento come 41° Presidente. 23 gennaio: in Argentina inizia la battaglia di La Tablada, guidata dal Movimento Tutti per la Patria (MTP). 24 gennaio: a La Tablada, 46 militanti del Movimento Tutto per la Patria, al comando di Enrique Gorriarán Merlo, assaltano il 3° Reggimento di Fanteria Meccanizzata "Generale Belgrano", con l'argomento di fermare un tentativo di colpo di stato da parte di un gruppo di Carapintadas . Muoiono trentadue guerriglieri, nove soldati e due poliziotti. 24 gennaio: nel carcere di Starke (Florida), il serial killer Ted Bundy viene fulminato sulla sedia elettrica.

Febbraio

1 febbraio: viene inaugurata in Venezuela la compagnia aerea LASER Airlines. 2 febbraio: in Venezuela, Carlos Andrés Pérez assume la presidenza. Durante le prime settimane della sua presidenza, adottò una serie di misure economiche di liberalizzazione note come The Great Turn. 3 febbraio: il generale Alfredo Stroessner viene deposto in Paraguay a seguito di un colpo di stato guidato dal generale Andrés Rodríguez Pedotti. 4 febbraio: in Spagna, il chirurgo e urologo Aurelio Usón esegue con successo il cambio integrale di sesso di una donna utilizzando la "tecnica di Shanghai", un nuovo metodo chirurgico. 6 febbraio: Trentamila soldati sovietici lasciano l'Afghanistan, mentre la capitale, Kabul, è sprofondata nel caos. 6 febbraio: a Madrid (Spagna), al Congresso vengono sciolti i gruppi della Democrazia Cristiana e del Partito Liberale. 6 febbraio: il presidente algerino Benyedid visita il re Hassan II, dopo molti anni di relazioni critiche. 7 febbraio: il conflitto nazionalista tra Armenia e Azerbaigian ha causato 91 morti e 1.532 feriti, secondo i dati ufficiali. 7 febbraio: in Spagna il governo interrompe le trattative con i sindacati sulle misure sociali legate alle richieste dello sciopero generale del 14 dicembre 1988. 7 febbraio: a Indianapolis (Stati Uniti), lo spagnolo José Manuel Abascal vince la medaglia d'argento nei 1500 metri della Coppa del Mondo di atletica leggera indoor. 8 febbraio: ad Arequipa (Perù), a causa delle forti piogge, il r