1986

Article

June 28, 2022

1986 (MCMLXXXVI) era un anno comune che iniziava il mercoledì nel calendario gregoriano. Nell'oroscopo cinese corrisponde all'anno della Tigre. L'Organizzazione delle Nazioni Unite lo ha dichiarato Anno Internazionale della Pace.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: Spagna e Portogallo entrano a far parte della Comunità Economica Europea (l'attuale Unione Europea). 1 gennaio: le Isole Canarie vengono integrate nella Comunità Economica Europea attraverso un modello differenziato che mantiene il suo regime economico e fiscale storico. 2 gennaio: in Nicaragua viene decretata la chiusura della Radio Católica, per essersi rifiutata di trasmettere, il giorno prima, il messaggio indirizzato al Paese dal presidente Daniel Ortega. 2 gennaio: in Italia il governo autorizza la costruzione di un ponte tra la Sicilia e la penisola attraverso lo Stretto di Messina. 6 gennaio: il generale Samuel Doe presta giuramento come presidente della Liberia. 10 gennaio: a Basauri (Vizcaya) l'imprenditore Juan Pedro Guzmán, rapito dal gruppo terroristico ETA dodici giorni prima, viene soccorso dai GEO. 13 gennaio: in Spagna, il programma Good Morning apre la televisione mattutina. 14 gennaio: in Guatemala si insedia alla presidenza il democristiano Vinicio Cerezo. 16 gennaio: viene rilasciato il modello di computer Macintosh Plus di Apple. 17 gennaio: viene firmato all'Aia il protocollo che stabilisce le relazioni diplomatiche tra Israele e Spagna. 18 gennaio: incidente aereo nella giungla di El Petén in Guatemala, vicino alle rovine a strisce di Tikal. Sono morte le 110 persone che viaggiavano a bordo, di varie nazionalità, tra cui il politico venezuelano Aristide Calvani e membri della sua famiglia. 22 gennaio: in Spagna, il fumettista e umorista Antonio Mingote entra alla Reale Accademia di Spagna. 24 gennaio: la navicella spaziale americana Voyager 2 passa vicino a Urano. Scoperti 10 nuovi satelliti in orbita attorno al pianeta. 27 gennaio: in Honduras, José Azcona del Hoyo assume la presidenza. 28 gennaio: negli Stati Uniti, la navetta spaziale Challenger si disintegra poco dopo il decollo, gettando in mare la cabina dove si trovavano i suoi sette occupanti, che muoiono a causa dell'impatto.

Febbraio

1 febbraio: a New Delhi (India), papa Giovanni Paolo II viene ricevuto tra proteste e grandi misure di sicurezza. 2 febbraio: in Costa Rica, il socialdemocratico Óscar Arias Sánchez viene eletto nuovo presidente eletto. 6 febbraio: nel centro di Madrid, un comando dell'ETA assassina l'ammiraglio Cristóbal Colón de Carvajal y Maroto e il suo autista. 7 febbraio: ad Haiti il ​​dittatore Jean-Claude Duvalier fugge dal suo Paese. Terminano così i 28 anni del governo Duvalier. 7 febbraio: al Westend Hospital, a Berlino (Germania), il chirurgo Emil Bücherl esegue la prima operazione eseguita in quel Paese con un cuore artificiale. Il paziente di 39 anni morirà quattro giorni dopo. 7 febbraio: inizia a Palermo il processo contro la mafia. 8 febbraio: nelle prossime settimane, la cometa di Halley fa la sua ultima apparizione nel XX secolo. 9 febbraio: a Lima (Perù) lo psicologo Mario Poggi uccide il presunto "Lima Squartatore", detenuto in una stazione di polizia. 15 febbraio: al XXXVI Festival Internazionale del Cinema di Berlino, grande successo del film Ginger and Fred, l'ultimo di Federico Fellini, con Marcello Mastroianni e Giulietta Masina. 17 febbraio: in Cile due treni si scontrano a 80 chilometri orari, con un bilancio di 58 morti e 510 feriti. 17 febbraio: in Spagna, tecnici della compagnia aerea spagnola Iberia scoprono un sabotaggio sui loro aerei. 18 febbraio: le truppe israeliane rioccupano il Libano per liberare due ostaggi. 18 febbraio: ad Alexandra, distretto nero di Johannesburg (Sud Africa), la polizia assassina 19 cittadini di razza nera. 19 febbraio: l'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir.