1950

Article

June 25, 2022

Il 1950 (MCML) era un anno comune iniziato di domenica secondo il calendario gregoriano. Era anche il numero 1950 anno Domini o la designazione dell'era cristiana, oltre al novantacinquantesimo anno del secondo millennio, il cinquantesimo del ventesimo secolo e il primo anno degli anni '50.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: l'esercito britannico sgombera con la forza i civili argentini che lavorano presso la stazione meteorologica di Grytviken nelle isole della Georgia del sud. 6 gennaio: il Regno Unito riconosce la Repubblica popolare cinese e in risposta iniziano le relazioni diplomatiche tra le parti. 7 gennaio: un incendio divora un ospedale a Davenport, Iowa, uccidendo 41 pazienti. 9 gennaio: Israele riconosce la Repubblica Popolare Cinese. 13 gennaio: in Unione Sovietica il governo ripristina la pena di morte. 26 gennaio: l'India diventa una repubblica, dopo la dichiarazione di indipendenza di tre anni prima.

Febbraio

1 febbraio: in Finlandia Urho Kekkonen viene eletto Presidente del Consiglio. 3 febbraio: a Londra viene arrestato il fisico tedesco Klaus Fuchs, accusato di spionaggio a favore dell'Unione Sovietica. 3 febbraio: i ministri socialisti si dimettono in Francia. 6 febbraio: esce a Barcellona il film El amor brujo, con Ana Esmeralda e Manolo Vargas. 7 febbraio: Stati Uniti e Gran Bretagna riconoscono il governo vietnamita di Bao Dai. 7 febbraio: in Belgio, re Leopoldo III rifiuta di abdicare in favore del figlio. 7 febbraio: l'Islanda viene ammessa al Consiglio d'Europa. 8 febbraio: viene creata la Stasi. 9 febbraio: I giovani di Hernán Cortes, un dramma di Joaquín Dicenta, debutta al Teatro Albéniz di Madrid. 13 febbraio: dopo Bulgaria, Cecoslovacchia, Ungheria e Polonia, l'Albania riconosce la repubblica democratica del Vietnam. 14 febbraio: Stalin e Mao firmano a Mosca un patto di amicizia tra Cina e Unione Sovietica. 16 febbraio: in Argentina, dopo una definizione controversa, il Club Atlético Lanús è retrocesso per la prima volta in seconda divisione del calcio professionistico. 23 febbraio: il Partito Laburista (Regno Unito) vince le elezioni generali della Gran Bretagna. 24 febbraio: a Barcellona, ​​la dittatura franchista spara all'anarchico Manuel Sabater Llopart.

marzo

1 marzo: In Cile, il presidente Gabriel González Videla forma un nuovo governo con rappresentanti dei partiti radicale, conservatore, falangista e democratico. 1 marzo: in Finlandia, Juho Kusti Paasikivi inizia il suo secondo mandato come presidente.

Aprile

1 aprile: le Nazioni Unite adottano un piano per dividere Gerusalemme. 7 aprile: gli Stati Uniti protestano contro lo smantellamento britannico in Germania.

maggio

6 maggio: in Argentina, il governo di Juan Domingo Perón effettua un censimento degli analfabeti in tutto il Paese. 9 maggio: in Spagna viene fondata la casa automobilistica SEAT 9 maggio: Robert Schuman presenta la dichiarazione che porta il suo nome, primo passo verso la formazione dell'Unione europea. 11 maggio: a Villa Devoto, Buenos Aires, Argentina, viene fondato il General Lamadrid Athletic Club. 13 maggio: si celebra il primo Gran Premio della storia della Formula 1. 21 maggio: terremoto nella città di Cusco, Perù, che distrugge gran parte della città e provoca 1.581 morti.

giugno

16 giugno: nella Città del Vaticano, papa Pio XII approva l'Opus Dei e la società sacerdotale della Santa Croce. 17 giugno: Richard Lawler esegue il primo trapianto di rene. 24 giugno: dopo la seconda guerra mondiale, riprende la quarta edizione dei Mondiali di calcio del 1950, questa volta in Brasile. 25 giugno: le truppe nordcoreane attraversano il 38° parallelo, dando inizio alla guerra di Corea, che durerà fino al 27 luglio 1953.

luglio

5 luglio: viene riconosciuto il diritto di tutti gli ebrei