1949

Article

June 25, 2022

Il 1949 (MCMXLIX) era un anno comune iniziato di sabato secondo il calendario gregoriano.

Eventi

Gennaio

20 gennaio: il democratico Harry S. Truman presta giuramento come presidente degli Stati Uniti per un secondo mandato. 25 gennaio: in Cina le truppe comuniste occupano la città di Pechino.

Febbraio

1 febbraio: Banco de México lega il prezzo del peso messicano a quello del dollaro, al fine di consolidarlo e ridurre la differenza tra il valore rappresentativo della moneta e il potere d'acquisto. 2 febbraio: a Villarrica (Cile) erutta l'omonimo vulcano. 5 febbraio: il partito comunista Tudeh si scioglie in Iran. 10 febbraio: in Irlanda i conservatori unionisti ottengono la maggioranza parlamentare. 10 febbraio: debutta negli Stati Uniti lo spettacolo teatrale La morte di un commesso viaggiatore, di Arthur Miller, diretto da Elia Kazan. 13 febbraio: viene creata la Federazione asiatica di atletica leggera, nota dopo la sua trasformazione come Consiglio Olimpico dell'Asia.[1] 14 febbraio: a Quito (Ecuador), una stazione trasmette la versione radiofonica di Orson Welles del romanzo La guerra dei mondi di Herbert George Wells, provocando lo stesso panico di New York dieci anni prima. 16 febbraio: a New York (Stati Uniti) presso la sede delle Nazioni Unite, iniziano i colloqui su Berlino tra i delegati degli Stati Uniti e dell'Unione Sovietica. 17 febbraio: a Barcellona vengono fucilati quattro membri del PSUC (Partito Socialista Unificato di Catalogna). 20 febbraio: una frana nelle isole di Capo Verde provoca 232 morti e 50 feriti. 21 febbraio: il Nicaragua pone fine alle divergenze esistenti con il Costa Rica, dovute alle attività degli esuli costaricani. 24 febbraio: sull'isola di Rodi viene firmato l'armistizio che pone fine alla prima guerra arabo-israeliana. D'altra parte, il leader sionista Chaim Weizmann viene eletto presidente di Israele. 24 febbraio: il primo razzo a due stadi viene lanciato negli Stati Uniti, raggiungendo un'altezza di 392 km.

marzo

11 marzo: nel Parco Centrale dell'Avana (Cuba), marines statunitensi dissacrano la statua dell'eroe nazionale cubano José Martí (1853-1895).

Aprile

1 aprile: Éire lascia il Commonwealth britannico e diventa la Repubblica d'Irlanda. 3 aprile: in Brasile Al via la 21° edizione della Copa América. 4 aprile: la NATO viene creata a Washington DC. 23 aprile: in Cina le truppe comuniste occupano la città di Nanchino.

maggio

4 maggio: La tragedia di Superga avviene in Italia. 5 maggio: Trattato di Londra dove viene firmato lo Statuto del Consiglio d'Europa. 5 maggio: a San Juan (Porto Rico) il ragioniere portoricano Juan Ángel Gil organizza la Prima Conferenza Interamericana di Contabilità. Viene istituita la Giornata del Contabile delle Americhe. Nasce l'Inter-American Accounting Association (AIC). 8 maggio: La Copa América finisce in Brasile e la squadra ospitante è campione per la terza volta in questa competizione, dopo aver battuto la squadra paraguaiana per 7-0. 9 maggio: Raniero III diventa Principe di Monaco dopo la morte del nonno, Luigi II. 14 maggio: in Argentina, il governo di Juan Domingo Perón nazionalizza l'ultima ferrovia straniera del Paese: la Ferrovia Centrale di Buenos Aires.

giugno

20 giugno: in Argentina, il presidente Juan Domingo Perón decreta che le università nazionali di quel paese saranno gratuite per gli abitanti dell'Argentina e di tutti i paesi dell'America Latina. Quella legge continua fino ad oggi. 23 giugno: nella Città del Vaticano, papa Pio XII scomunica tutti i comunisti ei loro simpatizzanti dal "passato, presente e futuro".

luglio

19 luglio: il Laos diventa indipendente dalla Francia.

Agosto

5 agosto: terremoto di magnitudo 6.8 ad Ambato (Città dell'Ecuador) 6 agosto: viene pubblicato per la prima volta il fumetto cileno Condo