1942

Article

July 1, 2022

Il 1942 (MCMXLII) era un anno comune iniziato il giovedì secondo il calendario gregoriano.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: viene firmata a New York (Stati Uniti) la Dichiarazione delle Nazioni Unite 3 gennaio: in Cina, nell'ambito della seconda guerra sino-giapponese, Chiang Kai-shek viene nominato comandante in capo di tutte le forze alleate. 6 gennaio: iniziano i primi esperimenti umani sul tifo esantematico nel campo di concentramento di Buchenwald. 7 gennaio: in Libia il gruppo nazista Afrika Korps si ritira in direzione di Tripoli. 10 gennaio: il Giappone invade l'Indonesia. 10 gennaio: in Uruguay Al via la 17° edizione della Copa América. 20 gennaio: Secondo traguardo di Schoenstatt. Viene deciso che padre José Kentenich può lasciare Dachau. 19 gennaio: l'esercito giapponese invade la Birmania. 22 gennaio: a Bahía Blanca (Argentina) viene inaugurato lo Stadio Roberto Natalio Carminatti del Club Olimpo. 29 gennaio: a Rio de Janeiro (Brasile) viene firmato il Protocollo di Rio de Janeiro per porre fine al conflitto tra le repubbliche dell'Ecuador e del Perù

Febbraio

1 febbraio: in Norvegia Vidkun Quisling viene nominato primo ministro. 1 febbraio: un altro gruppo di esperimenti sul tifo esantematico viene effettuato nel campo di concentramento di Buchenwald. 1 febbraio: in Cile, Juan Antonio Ríos vince le elezioni presidenziali. 3 febbraio: attacco aereo giapponese al porto di Suraya. 6 febbraio: arriva a Barcellona il piroscafo Apolo carico di grano proveniente dall'Argentina. 7 febbraio: a Gazale si ferma l'offensiva tedesca in Libia. 7 febbraio: a Montevideo (Uruguay) termina la Copa América e l'Uruguay vince la sua Ottava Copa América. 8 febbraio: viene inaugurata l'arena Esteban García a Tlalnepantla (Messico). 9 febbraio: a New York, un incendio distrugge il transatlantico francese Normandie. 10 febbraio: viene creato un Consiglio di guerra alleato per il Pacifico. 11 febbraio: al largo del porto francese di Brest, le navi da guerra tedesche Gneisenau, Scharnhorst e Prinz Eugen rompono il blocco britannico. 14 febbraio: a Boston, Cornelius Warmerdam ottiene il record mondiale di salto con l'asta, con un segno di 4,77 metri. 15 febbraio: durante la seconda guerra mondiale, i giapponesi occupano la città di Singapore, dopo la resa incondizionata degli inglesi. 19 febbraio: in Ecuador entra in attività il vulcano Cotopaxi (vulcano) che provoca gravi danni. 19 febbraio: in Australia, quasi 150 aerei da guerra giapponesi attaccano la città di Darwin. 21 febbraio: c'è un colpo di stato in Uruguay che suppone la continuazione della presidenza del generale Alfredo Baldomir. 23 febbraio: in Brasile, lo scrittore austriaco Stefan Zweig si suicida insieme alla moglie in esilio. 24 febbraio: nel Mar Nero, a circa 16 km a nord dello stretto del Bosforo, esplode la piccola nave Struma, trascinata lì da un traghetto turco, per ordine dell'ambasciatore britannico. Muoiono 781 profughi ebrei. Anni dopo si saprà che furono silurati dal sottomarino sovietico Shch-213. 24 febbraio: ad Ankara (Turchia) l'ambasciatore tedesco Franz von Papen subisce un attacco. 27-28 febbraio: l'operazione Biting inizia di notte dopo l'occupazione tedesca della Seine-Maritime, che consisteva in un gruppo di paracadutisti britannici che dovevano distruggere una stazione radar tedesca e fuggire illesi.

marzo

1 marzo: viene inaugurato a Sagunto un altoforno per l'industria siderurgica. 3 marzo: in Francia aerei della Royal Air Force britannica attaccano gli stabilimenti Renault. 3 marzo: incursione britannica contro la base di Diego Suárez (Madagascar). 15 marzo: inizia la trasmissione di Radio Esterno della Spagna 17 marzo: nel campo di sterminio di Bełżec avvengono i primi omicidi di ebrei.

Aprile

2 aprile: la flotta giapponese effettua operazioni