1938

Article

June 25, 2022

Il 1938 (MCMXXXVIII) era un anno comune che iniziava il sabato secondo il calendario gregoriano. È stato designato come: L'anno della tigre secondo l'oroscopo cinese.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: in Brasile, il presidente Getúlio Vargas avvia l'Estado Novo, di tendenza fascista. 8 gennaio: nella guerra civile spagnola, il colonnello Domingo Rey d'Harcourt, alla testa delle forze franchiste assediate a Teruel, si arrende alle truppe repubblicane. 12 gennaio: a Berlino (Germania), il feldmaresciallo Werner von Blomberg, ministro della guerra di Hitler, sposa Eva Gruhn; il suo padrino è Hermann Göring. 16 gennaio: A Vienna (Austria) due mesi prima dell'inizio dell'invasione della Germania (1938-1945) - viene effettuata un'importante registrazione dal vivo: la prima registrazione della Nona Sinfonia di Gustav Mahler da parte dell'Orchestra Filarmonica di Vienna sotto la direzione di Bruno Walter un'importante registrazione dal vivo avviene a New York: Benny Goodman e la sua orchestra diventano i primi musicisti jazz ad esibirsi alla Carnegie Hall. 25 gennaio: di notte, nel nord del pianeta si può osservare un'aurora boreale più intensa del solito (che può essere vista fino a Gibilterra a sud). 27 gennaio: il ponte del Niagara, sopra le cascate del Niagara, crolla a causa del ghiaccio. Il ministro della Guerra tedesco Werner von Blomberg si dimette in seguito alla rivelazione che anni prima sua moglie aveva posato per un servizio fotografico pornografico. 30 gennaio: formazione a Burgos (Spagna) del Primo Governo Nazionale di Spagna (1938-1939), in cui Francisco Franco assunse ufficialmente le cariche di Capo di Stato e di Governo.

Febbraio

1 febbraio: a Salamanca (Spagna) terminano i proclami radiofonici del generale Queipo de Llano. 2 febbraio: in Spagna, i militari ribelli adottano come emblemi lo stemma e la corona imperiale dei Re Cattolici. 4 febbraio: in Germania Hitler si autoproclama comandante supremo delle forze armate. 5 febbraio: a Zacatepec de Hidalgo (Messico), il presidente Lázaro Cárdenas del Río inaugura il municipio Emiliano Zapata. In Germania, Adolf Hitler abolì il Ministero della Guerra e creò l'Oberkommando der Wehrmacht (alto comando delle forze di difesa), che gli diede il controllo diretto dell'esercito tedesco. Inoltre, licenziò tutti i capi politici e militari che riteneva non fossero d'accordo con la sua filosofia. Il generale Werner von Fritsch è costretto a dimettersi da comandante dell'esercito tedesco con l'accusa di omosessualità, e viene sostituito dal generale Walther von Brauchitsch. Il ministro degli Esteri Konstantin von Neurath è sostituito da Joachim von Ribbentrop. Biancaneve e i sette nani di Walt Disney, il primo lungometraggio d'animazione, esce negli Stati Uniti. 6 febbraio: a Bondi Beach (/ bóndai bích /) a Sydney (Australia), 300 bagnanti vengono trascinati nell'oceano da tre onde. Tra 80 bagnini riescono a salvare e rianimare tutti tranne 5. 7 febbraio: il film La casta Susana, uno dei pochi film usciti in tempo di guerra, debutta a Barcellona. 10 febbraio: in Romania, re Carol II inizia una dittatura. 14 febbraio: viene inaugurata a Singapore la base navale britannica. 16 febbraio: Kurt Schuschnigg, cancelliere federale, riforma il governo austriaco e nomina il nazista Arthur Seyß-Inquart ministro degli interni. In Iran, un ordine del governo prescrive l'uso della lingua iraniana in tutti i settori della vita pubblica, sia oralmente che per iscritto. 20 febbraio: nel Regno Unito si dimette Anthony Eden (Ministro degli Affari Esteri); Gli succederà Edward Halifax. in Argentina, il dott. Roberto Marcelino Ortiz viene eletto nuovo presidente. 22 febbraio: Germania e Italia accettano la proposta britannica sul ritiro dei volontari nella guerra civile spagnola. D'altra parte, le forze nazionaliste di Juan Yagüe e José Enrique Varela prendono il