1820

Article

June 28, 2022

Il 1820 (MDCCCXX) era un anno bisestile iniziato il sabato secondo il calendario gregoriano.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: un'insurrezione militare sotto il comando di Rafael del Riego ha luogo a Las Cabezas de San Juan (Siviglia) per ripristinare la Costituzione del 1812, che sarà raggiunta il 19 marzo. 8 gennaio: alla postazione di Arequito (Argentina), insorgono ufficiali dell'esercito unitario di Buenos Aires per evitare di essere costretti a partecipare alla guerra civile contro i federali argentini (Ammutinamento di Arequito). 28 gennaio: la spedizione russa comandata da Fabian Gottlieb von Bellingshausen e Mikhail Petrovich Lazarev approda sulle coste antartiche. 29 gennaio: A Londra (Inghilterra), sale al trono Jorge IV. Termina così il periodo noto come la Reggenza inglese. José Artigas viene sconfitto nella battaglia di Tacuarembó, con la quale la Banda Oriental viene definitivamente incorporata al Portogallo. 30 gennaio: Edward Bransfield atterra in Antartide.

Febbraio

1 febbraio: nel nord della provincia di Buenos Aires, 20 km a nord del villaggio di Pergamino, l'esercito federale sconfigge l'esercito unitario nella prima battaglia di Cepeda. Finisce il governo centralizzato di Buenos Aires. 3 febbraio: in Cile, Lord Thomas Cochrane si impadronisce della città di Valdivia, ponendo fine a una delle importanti roccaforti spagnole sulla costa del Pacifico. 6 febbraio: Ottantasei coloni afroamericani liberi partono dal porto di New York per Freetown in Liberia. In Cile, il corsaro Thomas Cochrane occupa Valdivia per conto della Repubblica del Cile. 14 febbraio: a Parigi (Francia) gli antimonarchici assassinano il duca Carlos de Berry. 20 febbraio: nel villaggio guatemalteco di Santa María Chiquimula (dipartimento eh) inizia una rivolta contro gli spagnoli. 23 febbraio: A Londra viene scoperta la cospirazione di Cato Street, che mirava ad assassinare il primo ministro Lord Liverpool e il suo intero gabinetto dei ministri. I cospiratori saranno giustiziati il ​​1 maggio. A Pilar (provincia di Buenos Aires) viene firmato il Trattato di Pilar, che pone le basi del federalismo in Argentina.

marzo

6 marzo: James Monroe firma il Compromesso del Missouri. 9 marzo: in Spagna i liberali aboliscono la Santa Inquisizione Cattolica. 10 marzo: Giuramento della Costituzione di Cadice di Fernando VII di Spagna. 15 marzo: il Maine viene ammesso come 23° stato degli Stati Uniti d'America.

Aprile

6 aprile: secondo il credo dei membri della sua denominazione religiosa, Joseph Smith avrebbe avuto una visione di Dio e di Gesù Cristo, che sarebbe stato l'inizio della restaurazione della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. 19 aprile: viene ritrovata la Venere di Milo

maggio

1 maggio: a Londra (Inghilterra) vengono giustiziati i coinvolti nella cospirazione di Cato Street.

giugno

8 giugno: La formazione degli stati tedeschi in una Federazione è ufficializzata attraverso la "Legge di Vienna". 9 giugno: Abolizione dell'Inquisizione nella Nuova Spagna. 28 giugno: in Argentina si svolge la Battaglia di Cañada de la Cruz, vittoria della provincia di Santa Fe su quella di Buenos Aires, che porta al culmine l'Anarchia dell'Anno XX.

luglio

9 luglio: Insurrezione dei Carbonari a Napoli al comando del generale Guglielmo Pepe contro Ferdinando I delle Due Sicilie.

Agosto

5 agosto: viene creata la provincia di Esmeraldas in Ecuador 24 agosto: a Porto (Portogallo) viene pronunciata una pronuncia costituzionale.

Settembre

2 settembre: si combatte in Argentina la battaglia di Gamonal. 4 settembre: lo zar Alessandro I dichiara che l'influenza russa in America si estende a sud fino all'Oregon e vieta la navigazione nelle acque dell'Alaska. 15 settembre: a Porto (Portogallo) viene pronunciata una pronuncia costituzionale. 29 settembre: nell'attuale Ar