Wikipedia: articolo in primo piano di oggi/agosto

Article

August 17, 2022

1 agosto Shannen Says è una serie televisiva di realtà americana di otto episodi trasmessa su WE TV nel 2012. Lo spettacolo si concentra sui preparativi per il matrimonio dell'attrice Shannen Doherty (nella foto) e del fotografo Kurt Iswarienko, con l'aiuto del famoso wedding planner David Tutera. Girato a Malibu, in California, nel 2011, Shannen Says è stato sviluppato da Doherty e Iswarienko per documentare lo stress che una coppia vive durante la pianificazione del proprio matrimonio. È stato prodotto da RelativityReal e dalla società di produzione di Doherty No Apologies Productions. Per prepararsi alle riprese, Doherty ha guardato i reality show di Tori Spelling e Kim Kardashian. La serie è stata rilasciata su iTunes Store e Amazon Video, ma non è stata resa disponibile su DVD o Blu-ray. Lo spettacolo ha avuto un basso numero di spettatori e si è classificato al di sotto della maggior parte degli altri programmi quando è stato presentato in anteprima, ma ha avuto una certa popolarità tra le donne di età compresa tra 25 e 54 anni. Shannen Says e Doherty hanno ricevuto recensioni contrastanti. (Articolo completo...) 2 agosto El Camino: A Breaking Bad Movie è un film thriller poliziesco neo-occidentale americano del 2019 che funge da sequel ed epilogo della serie televisiva Breaking Bad. Continua la storia di Jesse Pinkman, che ha collaborato per tutta la serie con l'ex insegnante Walter White per costruire un impero di crystal meth con sede ad Albuquerque. Il creatore della serie Vince Gilligan ha scritto, diretto e prodotto il film; Aaron Paul (nella foto) ha ripreso il ruolo di Jesse Pinkman. Gilligan ha iniziato a considerare la storia di El Camino mentre scriveva il finale di serie di Breaking Bad. Si avvicinò a Paul con l'idea diversi anni dopo, ma ne parlò a pochi altri. Dopo che la sceneggiatura è stata completata e il supporto dello studio è stato ottenuto, le riprese principali sono iniziate discretamente nel New Mexico. Nell'agosto 2019, Netflix ha pubblicato un trailer e ha svelato la data della prima del film, sorprendendo sia i fan che i critici a causa della segretezza che circonda il progetto. Il film ha ottenuto recensioni positive e ha vinto il Critics' Choice Award per il miglior film per la televisione. (Articolo completo...) 3 agosto L'assedio di Calais (4 settembre 1346 - 3 agosto 1347) segnò la conclusione della campagna di Crécy, durante la fase edoardiana della Guerra dei Cent'anni. Il 26 agosto 1346, un esercito inglese sotto il re Edoardo III (effigie nella foto) inflisse una pesante sconfitta a un grande esercito francese guidato dal re Filippo VI nella battaglia di Crécy. Una settimana dopo hanno investito il porto ben fortificato di Calais, che aveva una forte guarnigione sotto il comando di Jean de Vienne. Edward fece diversi tentativi infruttuosi di violare le mura o di prendere d'assalto la città. Durante l'inverno e la primavera i francesi poterono rifornirsi e rinforzi via mare, ma alla fine di aprile gli inglesi stabilirono una fortificazione che consentiva loro di comandare l'ingresso al porto e interrompere l'ulteriore flusso di rifornimenti. Il 3 agosto Calais capitolò. La città fornì agli inglesi un importante alloggio strategico e non fu riconquistata dai francesi fino al 1558. (Questo articolo fa parte di un argomento in primo piano: Guerra dei cent'anni, 1345–1347.) 4 agosto Il mondo prima del diluvio è un dipinto a olio su tela dell'artista inglese William Etty, esposto per la prima volta nel 1828. Raffigura una scena del Paradiso perduto di John Milton in cui Adam ha una visione del mondo immediatamente prima del diluvio. Il dipinto illustra le fasi del corteggiamento descritte da Milton: un gruppo di uomini seleziona le mogli da un gruppo di ballerine, prende la donna scelta dal gruppo e si stabilisce per la vita coniugale. Dietro di loro si profila una tempesta in arrivo, un simbolo della distruzione che i ballerini e gli amanti stanno per portare su se stessi. Quando fu esposto per la prima volta alla Royal Academy Summer Exhibition del 1828, il dipinto attirò grandi folle. Molti critici lo hanno elogiato, ma altri lo hanno condannato come grezzo, insapore e mal eseguito. Il dipinto, attualmente alla Southampton City Art Gallery, e uno schizzo a olio preliminare per esso, ora alla York Art Gallery, sono stati esposti insieme in un'importante retrospettiva.