Encefalite virale

Article

August 15, 2022

L'encefalite virale è un'infiammazione del parenchima cerebrale, chiamata encefalite, causata da un virus. Le diverse forme di encefalite virale sono chiamate encefaliti virali. È il tipo più comune di encefalite e spesso si verifica con la meningite virale. I virus encefalitici prima causano l'infezione e si replicano al di fuori del sistema nervoso centrale (SNC), la maggior parte raggiunge il SNC attraverso il sistema circolatorio e una minoranza dalle terminazioni nervose verso il SNC. Una volta nel cervello, il virus e la risposta infiammatoria dell'ospite interrompono la funzione neurale, portando a malattie e complicazioni, molte delle quali spesso sono di natura neurologica, come capacità motorie alterate e comportamento alterato. L'encefalite virale può essere diagnosticata in base ai sintomi dell'individuo, alla storia personale, come la storia dei viaggi e a diversi test clinici come l'istologia, l'imaging medico e le punture lombari. Una diagnosi differenziale può essere fatta anche per escludere altre cause dell'encefalite. Molti virus encefalitici hanno spesso sintomi caratteristici dell'infezione, contribuendo a facilitare la diagnosi. Il trattamento è di solito di natura di supporto fornendo anche una terapia farmacologica antivirale. L'eccezione principale a questo è l'encefalite da herpes simplex, che è curabile con l'aciclovir. La prognosi è buona per la maggior parte degli individui infettati da un virus encefalitico, ma è scarsa tra coloro che sviluppano sintomi gravi, inclusa l'encefalite virale. Le complicanze a lungo termine dell'encefalite virale si riferiscono in genere a danni neurologici, come convulsioni, perdita di memoria e disabilità intellettiva. I virus encefalitici sono tipicamente trasmessi da persona a persona o sono virus trasmessi da artropodi, chiamati arbovirus. I giovani e gli anziani sono a più alto rischio di encefalite virale. Molti casi di encefalite virale non vengono identificati a causa della mancanza di test o di una malattia lieve e le indagini sierologiche indicano che le infezioni asintomatiche sono comuni. Esistono vari modi per prevenire l'encefalite virale, come i vaccini che sono nei programmi di vaccinazione standard o che sono raccomandati quando si vive o si visitano determinate regioni e varie misure volte a prevenire le punture di zanzare, flebotomi e zecche al fine di prevenire l'infezione da arbovirus.

Eziologia

Molti virus sono in grado di causare encefalite durante l'infezione, tra cui:

Trasmissione

I virus encefalitici variano nelle modalità di trasmissione. Alcuni sono trasmessi da persona a persona, mentre altri sono trasmessi da animali, in particolare da morsi di artropodi come zanzare, flebotomi e zecche, questi virus vengono chiamati arbovirus. Un esempio di trasmissione da persona a persona è il virus dell'herpes simplex, che si trasmette attraverso il contatto fisico intimo. Un esempio di trasmissione arbovirale è il virus del Nilo occidentale, che di solito viene trasmesso accidentalmente alle persone dalle punture di zanzare Culex, in particolare Culex pipiens.

Patogenesi

I virus che causano l'encefalite virale prima infettano il corpo e si replicano al di fuori del sistema nervoso centrale (SNC). Successivamente, la maggior parte raggiunge il midollo spinale e il cervello attraverso il sistema circolatorio. Le eccezioni a questo includono gli herpesvirus e il virus della rabbia, che viaggiano dalle terminazioni nervose al SNC. Una volta nel cervello, il virus e la risposta infiammatoria dell'ospite interrompono la funzione delle cellule neurali, causando accumulo di liquidi nel cervello, congestione vascolare e sanguinamento. La presenza diffusa di globuli bianchi e microglia nel SNC è comune come risposta all'infezione del SNC. Per alcune forme di encefalite virale, come l'encefalite equina orientale e l'encefalite giapponese, può esserci una quantità significativa di necrosi delle cellule nervose. A seguito di encefalite causata da arbovirus, può verificarsi calcificazione nel SNC, specialmente tra i bambini. L'encefalite da herpes simplex tende a produrre lesioni necrotiche nel SNC.

Diagnosi

Esame

Se si sospetta un'encefalite virale, allora domande