Mandato

Article

July 3, 2022

Un mandato è il periodo di tempo in cui una persona serve in un particolare ufficio eletto. In molte giurisdizioni esiste un limite definito sulla durata del mandato prima che il titolare della carica debba essere rieletto. Alcune giurisdizioni esercitano limiti di durata, stabilendo un numero massimo di termini che un individuo può detenere in un particolare ufficio.

Regno Unito

Essendo l'origine del sistema di Westminster, aspetti del sistema di governo del Regno Unito sono replicati in molti altri paesi.

Monarca

Il monarca serve come capo di stato fino alla loro morte o abdicazione.

Camera dei Comuni

Nel Regno Unito i membri del Parlamento (MP) alla Camera dei Comuni sono eletti per la durata del parlamento. Dopo lo scioglimento del Parlamento, si tiene un'elezione generale che consiste in elezioni simultanee per tutti i seggi. Per la maggior parte dei parlamentari ciò significa che il loro mandato è identico alla durata del Parlamento. Il termine di un individuo può essere interrotto dalla morte o dalle dimissioni. Un deputato eletto in un'elezione suppletiva a metà parlamento, indipendentemente da quanto tempo ha occupato il seggio, non è esente dal rischio di essere rieletto alle prossime elezioni generali. Il Septennial Act 1715 prevedeva che un Parlamento scadesse sette anni dopo essere stato convocato; questo periodo massimo è stato ridotto a cinque anni dalla legge sui parlamenti del 1911. Prima della legge sui parlamenti a tempo determinato del 2011 i parlamenti non avevano una durata minima. I parlamenti potrebbero essere sciolti anticipatamente dal monarca su richiesta del Primo Ministro. Gli scioglimenti anticipati si verificavano quando la composizione del Parlamento rendeva impossibile la formazione del governo (come accadde nel 1974) o, più comunemente, quando il governo in carica sosteneva che un'elezione generale anticipata avrebbe migliorato le loro possibilità di rielezione (ad es. 2001). Il Fixed-term Parliaments Act 2011 ha imposto ai parlamenti di durare tutti i cinque anni. Lo scioglimento anticipato è ancora possibile, ma in circostanze molto più limitate. Tuttavia, il governo si è impegnato ad abrogare questo atto. Poiché il governo e il primo ministro sono effettivamente eletti indirettamente attraverso i Comuni, i termini dei parlamenti e dei parlamentari non si applicano direttamente agli uffici del governo, sebbene in pratica questi siano influenzati dai cambiamenti in parlamento. Mentre, a rigor di termini, un Primo Ministro la cui carica si estende su più parlamenti serve solo un mandato ininterrotto, alcuni scrittori possono fare riferimento ai diversi parlamenti come termini separati.

Camera dei Lord

I pari ereditari e i pari a vita mantengono l'appartenenza alla Camera dei Lord a vita, sebbene i membri possano dimettersi o essere espulsi. I Lords Spiritual mantengono l'appartenenza alla Camera dei Lord fino alla fine del loro tempo come vescovi, sebbene un vescovo anziano possa essere nominato pari a vita alla fine del loro vescovato (ad esempio George Carey, nominato barone Carey di Clifton il giorno dopo aver cessato di essere arcivescovo di Canterbury).

Amministrazioni decentrate

Le amministrazioni decentrate in Scozia, Galles e Irlanda del Nord sono variazioni del sistema di governo utilizzato a Westminster. Alla carica di capo delle amministrazioni devolute non è imposto alcun limite numerico di durata. Tuttavia, nel caso del governo scozzese e del governo gallese ci sono termini fissi per i quali i legislatori possono sedersi. Questo è imposto a cinque anni. Le elezioni possono tenersi prima di questo momento, ma solo se non si può formare un'amministrazione, cosa che non è ancora avvenuta.

Altre cariche elettive

Gli uffici del governo locale altri eletti regionali seguono regole simili agli uffici nazionali discussi sopra, con persone elette a tempo determinato di alcuni anni.

Stati Uniti

Federale

Negli Stati Uniti, il presidente degli Stati Uniti è eletto indirettamente tramite il Collegio elettorale degli Stati Uniti per un mandato di quattro anni, con un limite di mandato di due mandati (per un totale di otto anni) o un massimo di dieci anni se il presidente ha agito come presidente per due anni o meno in un mandato in cui ano