Snoop Dogg

Article

June 27, 2022

Calvin Cordozar Broadus Jr. (nato il 20 ottobre 1971), conosciuto professionalmente come Snoop Dogg (precedentemente Snoop Doggy Dogg e brevemente Snoop Lion), è un rapper, cantautore, personaggio dei media, attore e uomo d'affari americano. La sua fama risale al 1992, quando è apparso nel singolo di debutto da solista di Dr. Dre, "Deep Cover", e poi nell'album di debutto da solista di Dre, The Chronic. Da allora Broadus ha venduto oltre 23 milioni di album negli Stati Uniti e 35 milioni di album in tutto il mondo. L'album solista di debutto di Broadus, Doggystyle, prodotto da Dr. Dre, è stato pubblicato dalla Death Row Records nel novembre 1993 e ha debuttato al numero uno della popolare nella classifica degli album, nella Billboard 200 e nella classifica dei migliori album R&B/Hip-Hop di Billboard. Vendendo 800.000 copie nella prima settimana, Doggystyle è stato certificato quadruplo platino nel 1994 e ha prodotto diversi singoli di successo, tra cui "What's My Name?" e "Gin & Juice". Nel 1994, la Death Row Records ha pubblicato una colonna sonora, di Broadus, per il cortometraggio Murder Was the Case, con Snoop. Nel 1996, anche il suo secondo album, Tha Doggfather, ha debuttato al numero uno in entrambe le classifiche, con "Snoop's Upside Ya Head" come singolo principale. L'anno successivo, l'album è stato certificato doppio disco di platino. Dopo aver lasciato la Death Row Records nel gennaio 1998, Broadus ha firmato con la No Limit Records, pubblicando tre album di Snoop: Da Game is to Be Sold, Not to Be Told (1998), No Limit Top Dogg (1999) e Tha Last Meal (2000). ). Nel 2002 ha firmato con la Priority/Capitol/EMI Records, pubblicando Paid tha Cost to Be da Boss. Nel 2004 ha firmato con la Geffen Records, pubblicando i suoi tre album successivi: R&G (Rhythm & Gangsta): The Masterpiece, poi Tha Blue Carpet Treatment ed Ego Trippin'. Priority Records ha pubblicato il suo album Malice 'n Wonderland nel 2009, seguito da Doggumentary nel 2011. Snoop Dogg ha recitato in film e ha ospitato diversi programmi televisivi, tra cui Doggy Fizzle Televizzle, Father Hood di Snoop Dogg e Dogg After Dark. Allena anche un campionato di calcio giovanile e una squadra di calcio delle scuole superiori. Nel settembre 2009, l'EMI lo ha assunto come presidente di una riattivata Priority Records. Nel 2012, dopo un viaggio in Giamaica, Broadus ha annunciato una conversione in Rastafari e un nuovo alias, Snoop Lion. Come Snoop Lion ha pubblicato un album reggae, Reincarnated, e un film documentario con lo stesso nome, sulla sua esperienza giamaicana, all'inizio del 2013. Il suo 13° album in studio, Bush, è stato rilasciato a maggio 2015 e ha segnato un ritorno del nome Snoop Dogg . Il suo 14° album in studio da solista, Coolaid, è stato pubblicato a luglio 2016. Snoop ha ricevuto 17 nomination ai Grammy senza una vittoria. Nel marzo 2016, la notte prima di WrestleMania 32 ad Arlington, in Texas, è stato inserito nell'ala delle celebrità della WWE Hall of Fame, dopo aver fatto diverse apparizioni per la compagnia, incluso come maestro di cerimonie durante un match a WrestleMania XXIV. Nel 2018, Snoop ha annunciato di essere "un cristiano rinato" e ha pubblicato il suo primo album gospel Bible of Love. Il 19 novembre 2018, a Snoop Dogg è stata assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Ha pubblicato il suo diciassettesimo album da solista, I Wanna Thank Me, nel 2019.

Primi anni

Calvin Cordozar Broadus Jr. è nato il 20 ottobre 1971 a Long Beach, in California, da Vernell Varnado e Beverly Tate. Vernell, che era un veterano della guerra del Vietnam, cantante e postino, lasciò la famiglia solo tre mesi dopo la sua nascita, e quindi prese il nome dal suo patrigno, Calvin Cordozar Broadus Sr. (1948-1985). Suo padre rimase in gran parte assente dalla sua vita. Da ragazzo, i suoi genitori lo soprannominarono "Snoopy" per il suo amore e la somiglianza con il personaggio dei cartoni animati dei Peanuts. Era il secondo dei tre figli di sua madre. Sua madre e suo patrigno divorziarono nel 1975. Quando Broadus era molto giovane, iniziò a cantare e suonare il pianoforte nella chiesa battista della Trinità del Golgotha. In prima media, ha iniziato a rappare. Da bambino, Broadus vendeva caramelle, consegnava giornali e insaccava la spesa per aiutare la sua famiglia a sbarcare il lunario. È stato descritto come uno studente devoto e un entusiasta frequentatore della chiesa, attivo nel coro e nel calcio. Fra