Studioso semantico

Article

August 10, 2022

Semantic Scholar è un motore di ricerca supportato dall'intelligenza artificiale per pubblicazioni accademiche sviluppato presso l'Allen Institute for AI e rilasciato pubblicamente nel novembre 2015. Utilizza i progressi nell'elaborazione del linguaggio naturale per fornire riepiloghi per documenti accademici.

Tecnologia

Semantic Scholar fornisce una sintesi di una frase della letteratura scientifica. Uno dei suoi obiettivi era affrontare la sfida di leggere numerosi titoli e lunghi abstract sui dispositivi mobili. Cerca inoltre di garantire che i tre milioni di articoli scientifici pubblicati annualmente raggiungano i lettori poiché si stima che solo la metà di questa letteratura venga mai letta. L'intelligenza artificiale viene utilizzata per catturare l'essenza di un articolo, generandola attraverso una tecnica "astrattiva". Il progetto utilizza una combinazione di apprendimento automatico, elaborazione del linguaggio naturale e visione artificiale per aggiungere uno strato di analisi semantica ai metodi tradizionali di analisi delle citazioni e per estrarre figure, tabelle, entità e luoghi rilevanti dai documenti. Rispetto a Google Scholar e PubMed, Semantic Scholar è progettato per evidenziare i documenti più importanti e influenti e per identificare le connessioni tra di loro. Ad ogni documento ospitato da Semantic Scholar viene assegnato un identificatore univoco chiamato Semantic Scholar Corpus ID (abbreviato S2CID), ad esempio Liu, Ying; Gayle, Albert A; Wilder Smith, Annelies; Rocklöv, Joacim (marzo 2020). "Il numero riproduttivo di COVID-19 è più alto rispetto al coronavirus SARS". Giornale di medicina di viaggio. 27 (2). doi:10.1093/jtm/taaa021. PMC 7074654. PMID 32052846. S2CID 211099356. A partire da gennaio 2018, a seguito di un progetto del 2017 che ha aggiunto documenti biomedici e riassunti di argomenti, il corpus di Semantic Scholar includeva più di 40 milioni di articoli di informatica e biomedicina. Nel marzo 2018, Doug Raymond, che ha sviluppato iniziative di apprendimento automatico per la piattaforma Amazon Alexa, è stato assunto per guidare il progetto Semantic Scholar. Ad agosto 2019, il numero di documenti inclusi è cresciuto fino a superare i 173 milioni dopo l'aggiunta dei record Microsoft Academic Graph. Nel 2020, gli utenti di Semantic Scholar hanno raggiunto i sette milioni al mese.

Vedi anche

Analisi delle citazioni Indice delle citazioni Estrazione della conoscenza Elenco di database accademici e motori di ricerca scientometria

Riferimenti

Collegamenti esterni

Sito ufficiale