Recording Industry Association of America

Article

August 17, 2022

La Recording Industry Association of America (RIAA) è un'organizzazione commerciale che rappresenta l'industria discografica negli Stati Uniti. I suoi membri sono costituiti da etichette discografiche e distributori, che secondo la RIAA "creano, producono e/o distribuiscono circa l'85% di tutta la musica registrata legalmente venduta negli Stati Uniti". RIAA ha sede a Washington, DCRIAA è stata costituita nel 1952. La sua missione originale era amministrare le tasse e i problemi di registrazione del copyright, lavorare con i sindacati e fare ricerche relative all'industria discografica e alle normative governative. I primi standard RIAA includevano la curva di equalizzazione RIAA, il formato del solco del disco stereofonico e le dimensioni dei dischi da 33 1/3, 45 e 78 giri. La RIAA afferma che la sua missione attuale include: per proteggere i diritti di proprietà intellettuale e i diritti degli artisti del Primo Emendamento per eseguire ricerche sull'industria musicale per monitorare e rivedere le leggi, i regolamenti e le politiche pertinenti Tra il 2001 e il 2020, la RIAA ha speso tra i 2,4 ei 6,5 milioni di dollari l'anno in attività di lobbying negli Stati Uniti. RIAA partecipa anche alla gestione collettiva dei diritti delle registrazioni sonore ed è responsabile della certificazione di album e singoli d'oro e di platino negli Stati Uniti.

Struttura aziendale e fatturato

Mitch Glazier è il presidente e amministratore delegato della RIAA dal 2019. Glazier è entrato a far parte della RIAA 20 anni fa e ha svolto un ruolo nella transizione dell'industria musicale verso lo streaming e l'accesso alla musica "ovunque e in qualsiasi momento". È stato vicepresidente esecutivo senior della RIAA dal 2011 al 2019 e vicepresidente esecutivo per le politiche pubbliche e le relazioni industriali dal 2000 al 2011. Il consiglio di amministrazione di 26 membri è composto da questi dirigenti record: La RIAA rappresenta oltre 1.600 etichette associate, che sono entità aziendali private come etichette discografiche e distributori, e collettivamente creano e distribuiscono circa il 90% della musica registrata venduta negli Stati Uniti. I membri più grandi e influenti sono i "Big Three": Sony Music Entertainment Gruppo Universal Music Warner Music Group La RIAA rappresenta anche altre etichette discografiche come Atlantic, Capitol, RCA, Warner Bros., Columbia e Motown. La RIAA riporta che il valore totale al dettaglio delle registrazioni vendute dai loro membri era di $ 10,4 miliardi alla fine del 2007, un calo da $ 14,6 miliardi nel 1999. I ricavi al dettaglio stimati dalla musica registrata negli Stati Uniti sono cresciuti dell'11,4% nel 2016 a $ 7,7 miliardi.

Certificazione di vendita

La RIAA gestisce un programma di premi per gli album che vendono un gran numero di copie. Il premio è stato lanciato nel 1958; in origine, il requisito per un singolo Gold era di un milione di unità vendute e un album Gold rappresentava un milione di dollari di vendite (al valore all'ingrosso, circa un terzo del prezzo di listino). Nel 1975, è stato aggiunto il requisito aggiuntivo di 500.000 unità vendute per gli album Gold. Riflettendo la crescita delle vendite di dischi, il premio Platinum è stato aggiunto nel 1976, per gli album in grado di vendere un milione di unità, mentre i singoli si qualificano dopo aver venduto due milioni di unità. Il premio Multi-Platinum è stato introdotto nel 1984, a significare più livelli di platino di album e singoli. Nel 1989, le soglie di vendita per i singoli sono state ridotte a 500.000 per l'oro e 1.000.000 per il platino, riflettendo una diminuzione delle vendite dei singoli. Nel 1992, la RIAA iniziò a contare ogni disco in un set multidisco come un'unità per la certificazione. Riflettendo un'ulteriore crescita delle vendite di musica, il premio Diamond è stato istituito nel 1999 per album o singoli che hanno venduto dieci milioni di unità. A causa di questi cambiamenti nei criteri, il livello di vendita associato a un particolare premio dipende da quando è stato effettuato il premio. Dal 2000, la RIAA gestisce anche un programma simile per le vendite di musica latina, chiamato Los Premios de Oro y De Platino. Attualmente, viene assegnato un "Disco De Oro" (Oro) per 30.000 unità e un "Disco De Platino" viene assegnato per 60.000 unità. Inoltre, l'onorificenza "Album Multi-Platino" viene assegnata a 120.000 e "Diamante" richiede 10 volte il numero di unità di "Platino" (6