Article

January 30, 2023

Mills College è un college di arti liberali femminile privato a Oakland, in California. Mills è un college femminile universitario per donne e studenti di genere non binario con programmi di laurea per studenti di tutti i sessi. Mills è stato fondato come Young Ladies Seminary nel 1852 a Benicia, in California; fu trasferito a Oakland nel 1871 e divenne il primo college femminile a ovest delle Montagne Rocciose. Nel 2014, Mills è diventato il primo college dello stesso sesso negli Stati Uniti ad adottare una politica di ammissione che accoglie esplicitamente studenti transgender. Il Mills College offre più di 45 laureandi e minori e oltre 30 diplomi, certificati e credenziali. È sede della Mills College School of Education e della Lorry I. Lokey School of Business & Public Policy. Nel marzo del 2021, citando le preoccupazioni finanziarie aumentate dalla pandemia, il presidente Elizabeth L. Hillman ha annunciato che il Mills College avrebbe iniziato a passare dall'essere un college che concede la laurea nell'autunno del 2021, diventando invece il Mills Institute. L'annuncio è stato dato agli alunni del Mills College in una lettera pubblicata online. Nel giugno 2021, a seguito dell'interesse di alcuni alunni del Mills College per la fusione con l'UC Berkeley, il college ha invece annunciato che intendeva fondersi con la Northeastern University (una volta college che ha ammesso le sue prime studentesse nel 1943) per diventare Mills College presso la Northeastern University. Nonostante una campagna degli alunni del Mills College per fermare la controversa fusione con la Northeastern University e una sospensione temporanea imposta da un giudice, la fusione è stata confermata dal Mills College Consiglio di fondazione il 14 settembre 2021. Il ruolo del presidente Hillman nella nuova istituzione non è stato ancora annunciato. Gli alunni del Mills College, che hanno donato una parte considerevole della dotazione del College, continuano a perseguire opzioni legali per fermare la fusione con Northeastern mentre combattono per la trasparenza finanziaria e una logica finanziaria per l'immediatezza della fusione, dati i miliardi di dollari del College in beni, tra cui beni immobili della Bay Area, libri rari e una preziosa collezione d'arte che è ospitata dal Mills College Art Museum. Permane l'incertezza riguardo al controllo istituzionale delle considerevoli attività finanziarie del Mills College. Finora non sono stati resi pubblici dettagli finanziari riguardanti l'imminente fusione.

Storia

Il Mills College fu inizialmente fondato come Young Ladies Seminary nella città di Benicia nel 1852 sotto la guida di Mary Atkins, laureata all'Oberlin College. Nel 1865, Susan Tolman Mills, laureata al Mount Holyoke College (allora Mount Holyoke Female Seminary), e suo marito, Cyrus Mills, acquistarono lo Young Ladies Seminary ribattezzandolo Mills Seminary. Nel 1871, la scuola fu trasferita nella sede attuale di Oakland, in California. La scuola fu costituita nel 1877 e fu ufficialmente ribattezzata Mills College nel 1885. Nel 1890, dopo aver servito per decenni come preside (anche sotto due presidenti), Susan Mills divenne presidente del college e mantenne la carica per 19 anni. A partire dal 1906 le classi seminariali furono progressivamente eliminate. Nel 1920, Mills aggiunse programmi di laurea per donne e uomini, concedendo il suo primo master l'anno successivo. Altre pietre miliari degne di nota nella storia del college includono la presidenza della famosa educatrice e attivista Aurelia Henry Reinhardt durante la prima e la seconda guerra mondiale, l'istituzione della prima scuola di laboratorio a ovest del Mississippi per aspiranti insegnanti (attualmente conosciuta come la Mills College Children's School) in 1926 e diventando il primo college femminile a offrire una specializzazione in informatica (1974). Nel 1990, Mills è diventato il primo e unico college femminile negli Stati Uniti a revocare la decisione di diventare studentessa. Il 3 maggio 1990, i Mills Trustees annunciarono di aver votato per ammettere studenti universitari maschi a Mills. Questa decisione ha portato a uno sciopero di due settimane di studenti e personale, accompagnato da numerose manifestazioni di proteste non violente da parte degli studenti. Ad un certo punto, quasi 300