Michael Evans (fotografo)

Article

August 15, 2022

Michael Arthur Worden Evans (21 giugno 1944-1 dicembre 2005) è stato un quotidiano, rivista e fotografo presidenziale americano. È stato il fotografo personale di Ronald Reagan durante il suo primo mandato come presidente dal 1981 al 1985. Evans è ricordato soprattutto per la sua foto iconica del 1976 di Ronald Reagan con indosso un cappello da cowboy scattata mentre Evans lavorava per Equus Magazine, che ha fatto le copertine di molte riviste in la settimana dopo la morte di Reagan nel 2004. È stato nominato per il Premio Pulitzer mentre girava per il New York Times.

Vita e carriera

Nato a St. Louis, Missouri, Evans era figlio di un diplomatico canadese, Arthur Worden Evans, e di un'infermiera registrata, Audrey Evans, nata Grant-Dalton. Evans ha vissuto a L'Avana, Cuba e Città del Capo, in Sud Africa, in gioventù. Ha frequentato la Trinity College School di Port Hope, in Ontario, Canada, dove è stato l'editor fotografico del TCS Record nel 1962. Il suo primo lavoro all'età di 15 anni è stato presso la Port Hope Evening Guide in Ontario, Canada; Dopo il TCS ha frequentato la Queen's University di Kingston, Ontario, dove è stato editore fotografico dell'annuario Queen's Tricolor nel 1964 ed è stato editore nel 1965. Ha poi lavorato come fotografo per The Plain Dealer a Cleveland, Ohio, The New York Times e Rivista del tempo. Ha iniziato a fotografare Reagan come fotografo per Time, quando Reagan si è candidato per la prima volta alla nomination repubblicana alla presidenza. Evans ha continuato a documentare la sua carriera politica, trasferendosi a Washington, DC, nel 1980 come fotografo della Casa Bianca per quattro anni. Nel 1982 ha fondato The Portrait Project, un'organizzazione no profit progettata per fotografare persone potenti a Washington. I ritratti di Evans di 595 personalità di Washington sono diventati una mostra del 1985 alla Corcoran Gallery of Art e un libro del 1986 People and Power: Portraits From the Federal Village. Dopo aver lasciato il lavoro alla Casa Bianca, Evans è tornato al Time come fotografo a contratto per diversi anni. Evans in seguito divenne il fotografo editore per l'Atlanta Journal-Constitution, creando software per computer per i sistemi di catalogazione digitale. Evans è stato membro a vita della National Press Photographers Association e ha lavorato come direttore tecnico per ZUMA Press. Alcune foto degne di nota di Evans includono Nancy Reagan che sbircia dietro la porta della sala stampa con una torta di compleanno come sorpresa per suo marito, comprese le immagini del tentativo di omicidio di Reagan da parte di John Hinckley Jr. Michael Evans sposò Linda Forde nel 1967; ebbero tre figli e divorziarono nel 1975. In seguito sposò Story Shem nel 1983, un ex aiutante dell'amministrazione Carter e socio fondatore di Arrive, una società di comunicazioni di Washington. Ebbero due figli. Evans è morto di cancro nella sua casa di Atlanta, in Georgia.

Riferimenti

Collegamenti esterni

In memoria: Michael Evans tramite la White House News Photographers Association Michael Evans a Trova una tomba