Joe Gibbs Racing

Article

June 30, 2022

Joe Gibbs Racing (JGR) è un'organizzazione americana di corse automobilistiche professionali di proprietà e gestita dall'ex allenatore dei Washington Redskins Joe Gibbs, che ha iniziato a correre sul circuito NASCAR nel 1991. Suo figlio, JD Gibbs, ha guidato la squadra con lui fino alla sua morte nel 2019. Con sede a Huntersville, North Carolina, a circa 10 miglia (16 km) a nord-ovest di Charlotte Motor Speedway, la squadra ha accumulato cinque campionati Cup Series dal 2000. Per le prime sedici stagioni della squadra, JGR ha guidato le auto della General Motors. Durante quel periodo, la squadra ha vinto i suoi primi tre campionati: due in Pontiac Grand Prix e uno in una Chevrolet Monte Carlo. Nonostante ciò, Joe Gibbs Racing annunciò durante la stagione 2007 che avrebbero concluso il loro accordo con GM alla fine dell'anno e avrebbero iniziato a guidare Toyota la stagione successiva. Questa partnership alla fine avrebbe portato alla Toyota il suo primo campionato della serie Premier quando Kyle Busch vinse nel 2015. Nella NASCAR Cup Series, il team attualmente schiera quattro voci a tempo pieno: la Toyota Camry n. 11 per Denny Hamlin, la Camry n. 18 per Kyle Busch, la Camry n. 19 per Martin Truex Jr. e la Camry n. 20 per Christopher Bell. Nella Xfinity Series, il team attualmente schiera quattro voci a tempo pieno: la Toyota Supra n. 18 per Daniel Hemric, la Supra n. 19 per Brandon Jones, la Supra n. 20 per Harrison Burton, la Supra n. 54 per più autisti. Il team ha anche un forte programma di sviluppo per piloti emergenti, preparando i futuri vincitori della Coppa Joey Logano e Aric Almirola e vincendo un campionato nella Camping World East Series con Logano. L'organizzazione ha collaborato con l'ex giocatore della NFL Reggie White nel 2004 per creare un programma di diversità, schierando piloti come Almirola, Marc Davis e Darrell Wallace Jr. e formando la base per il programma Drive for Diversity della NASCAR. Attualmente Chandler Smith ha un contratto di sviluppo alla guida della Truck Series per Kyle Busch Motorsports e della ARCA Menards Series per JGR. JGR ha un'alleanza tecnica con 23XI Racing iniziata nel 2021.

Serie NASCAR Cup

Panoramica

Il team è stato fondato da Gibbs nel 1991 dopo aver esplorato le opportunità con Don Meredith, che attualmente è vicepresidente esecutivo del team. Nel 1997, il figlio di Gibbs, J.D. Gibbs, è stato nominato presidente della squadra. Nel 1998, il team ha iniziato la costruzione della sua attuale struttura a Huntersville, nella Carolina del Nord. Il team si è esteso a un'operazione a due auto nel 1999 con l'auto n. 20 di Tony Stewart sponsorizzata da Home Depot, quindi a tre auto nel 2005 con l'auto n. 11 sponsorizzata da FedEx attualmente guidata da Denny Hamlin e di proprietà di Coy Gibbs . Il team si è ampliato a quattro vetture per la stagione 2015 con Carl Edwards alla guida dell'auto n. 19, seguendo l'ex compagno di squadra della Roush Racing Matt Kenseth a JGR. Dopo aver vinto tre campionati di Coppa e oltre 70 gare NASCAR con equipaggiamento Chevrolet e Pontiac, è stato annunciato in Settembre 2007 che il team sarebbe passato alla Toyota (che era appena entrata nella serie della Coppa quell'anno) dopo la fine del loro impegno con la General Motors alla fine della stagione. Si credeva che i dirigenti di JGR si sentissero come se non fossero importanti quanto alcuni degli altri team GM come Hendrick Motorsports e Richard Childress Racing, portando alla decisione di scambiare i produttori. Secondo Joe Gibbs, Toyota ha offerto al team risorse e opzioni che "non sarebbe stata in grado di permettersi" se fossero rimasti alla GM. Nel 2012, JGR ha chiuso il suo programma interno di motori Sprint Cup Series, fondendosi con la California- basato Toyota Racing Development che attualmente fornisce motori a JGR e 23XI Racing. Il team continua a costruire motori per le proprie operazioni Xfinity Series e quelle di RAB Racing e JGL Racing, le operazioni Camping World Truck Series di Kyle Busch Motorsports e le operazioni Truck Series e ARCA Menards Series di Venturini Motorsports. Il team aveva un'alleanza tecnica con Furniture Row Racing, a