Isaac Cruikshank

Article

August 10, 2022

Isaac Cruikshank (1764-1811), pittore e caricaturista scozzese, nacque a Edimburgo e trascorse la maggior parte della sua carriera a Londra. Cruikshank è noto per la sua satira sociale e politica. Anche i suoi figli Isaac Robert Cruikshank (1789-1856) e George Cruikshank (1792-1878) divennero artisti, e quest'ultimo in particolare raggiunse la fama come illustratore e caricaturista.

Biografia

Isaac Cruikshank nacque nel 1764 da Elizabeth Davidson (nata intorno al 1725), figlia di un giardiniere, e da Andrew Grattastinchi (ca dal 1725 al 1783 circa), un ex ispettore doganale, espropriato per il suo ruolo nell'insurrezione giacobita del 1745. Isaac è cresciuto nella parrocchia di New North Kirk a Edimburgo dopo che la sua famiglia si è trasferita lì. Era il figlio più piccolo ed era interessato a tutti i tipi di hobby, inclusi sport e musica. Isaac ha studiato con un artista locale, forse John Kay (1742-1826). Nel 1783 Cruikshank lasciò la Scozia per recarsi a Londra con il suo maestro. Lì sposò Mary MacNaughton (1769-1853) il 14 agosto 1788. La coppia ebbe cinque figli conosciuti, due dei quali morirono durante l'infanzia. Una figlia, Margaret Eliza (1808-1825), un'artista promettente, morì all'età di diciotto anni di tubercolosi. Anche i loro figli Isaac Robert Cruikshank (1789-1856) e George Cruikshank (1792-1878) divennero artisti. Le prime pubblicazioni conosciute di Cruikshank furono incisioni di "tipi" di Edimburgo, dal 1784. La sua prima incisione caricaturale chiamata Scotch Eloquence era di personaggi di Edimburgo. Ha prodotto illustrazioni per libri sul teatro, ha fatto il frontespizio per Witticis and Jests of Dr Johnson (1791) e ha illustrato l'ampia General Zoology di George Shaw (1800-1826). I suoi acquerelli furono esposti, ma per guadagnarsi da vivere trovò più redditizio produrre stampe e caricature. Era sensibile al mercato ma fermo nella sua antipatia per Napoleone e per i radicali politici britannici, inclusi, ad esempio, i membri della London Corresponding Society e della Society of the Friends of the People. Lui e James Gillray hanno sviluppato la figura di John Bull, la rappresentazione nazionalista di un solido yeoman britannico. I suoi giochi olimpici o John Bull che presenta il suo nuovo ambasciatore al gran console (1803) e Boney a Bruxelles (anch'esso 1803) contrastano una capitolazione europea implicita e la sfida britannica sotto la minaccia dell'invasione. Vicino all'inizio della sua fama nel 1789, Cruikshank produsse diversi acquerelli adattati dai suoi primi disegni, ed era in mostra alla Royal Academy. L'editore John Roach era un amico e mecenate. Cruikshank in seguito lavorò anche con il commerciante di stampe S.W. Fores e Johnny Fairburn. Collaborò anche con G. M. Woodward e, in seguito, con suo figlio George. (Vedi anche GS Tregear.) Ha anche inciso e disegnato biglietti della lotteria e intestazioni di spartiti musicali. Cruikshank morì di avvelenamento da alcol all'età di cinquantacinque anni a seguito di una gara di bevute, di cui fu dichiarato vincitore . È sepolto vicino alla sua casa a Londra.

Prominenza della caricatura durante l'era di Isaac Cruikshank

Durante la fine del XVIII secolo, ci fu un'enorme quantità di propaganda a causa delle turbolenze politiche in Europa, in particolare la Rivoluzione francese. La monarchia britannica è stata anche fortemente criticata per la dissolutezza durante questo periodo, poiché era anche un periodo di difficoltà economiche e debiti. La caricatura politica e la satira grafica divennero uno sbocco importante per la propaganda di massa per esprimere prospettive contrastanti su questioni politiche ed economiche. La rivoluzione ha anche innescato sentimenti ed espressioni di patriottismo nei confronti dei paesi d'origine degli artisti che hanno rappresentato gettando una luce grottesca sui nemici dei loro paesi. Isaac Cruikshank, James Gillray e Thomas Rowlandson erano considerati i principali caricaturisti durante questo periodo e hanno prodotto molti schizzi popolari e grafiche che fanno satira su temi contemporanei. Gli stili e i soggetti distinti di questi tre importanti artisti sono diventati notevoli e diffusi in tutta Europa, sebbene si siano anche adattati e borr