Parco delle Highlands, Michigan

Article

June 30, 2022

Highland Park è una città della contea di Wayne, nello stato americano del Michigan. La popolazione era di 8.977 al censimento del 2020. Insieme al vicino Hamtramck, Highland Park è un'enclave circondata dalla città di Detroit.

Storia

L'area che sarebbe diventata Highland Park iniziò come una piccola comunità agricola, su un ampio crinale in quelle che oggi sono Woodward Avenue e Highland, sei miglia (9,7 km) a nord di Detroit. Nel 1818, l'eminente giudice di Detroit Augustus B. Woodward acquistò il crinale e nel 1825 fondò il villaggio di Woodwardville. Lo sviluppo del villaggio fallì. Un altro giudice di Detroit, Benjamin FH Witherell, figlio del giudice della Corte Suprema del Michigan James Witherell, tentò di fondare un villaggio chiamato Cassandra su questo sito nel 1836, ma anche questo piano fallì. Nel 1860, all'insediamento fu assegnato un ufficio postale con il nome di Whitewood. Dopo una serie di chiusure e riaperture dell'ufficio postale rurale, l'insediamento fu finalmente incorporato come villaggio all'interno di Greenfield Township e Hamtramck Township sotto il nome di Highland Park nel 1889. Nel 1907, Henry Ford acquistò 160 acri (65 ettari) appena a nord di Manchester Street tra Woodward Avenue e Oakland Street per costruire uno stabilimento automobilistico. La costruzione dello stabilimento Ford di Highland Park fu completata nel 1909 e la popolazione della zona aumentò notevolmente nel 1913, quando Henry Ford aprì la prima catena di montaggio dello stabilimento. Il villaggio di Highland Park è stato incorporato come città nel 1918 per proteggere la sua base imponibile, compreso il suo stabilimento Ford di successo, dai confini in espansione di Detroit. Nel 1910, Highland Park, allora un villaggio, aveva 4.120 residenti. Tra il 1910 e il 1920 durante il boom associato all'industria automobilistica, la popolazione di Highland Park crebbe fino a circa 46.500 abitanti, con un aumento del 1.081 percento, raggiungendo il suo picco intorno al 1927. La crescita di Highland Park e della vicina Hamtramck ha battuto record di aumento della popolazione; entrambi i comuni hanno resistito agli sforzi di annessione da Detroit. Nel 1925 fu fondata Chrysler Corporation a Highland Park. Acquistò lo stabilimento cittadino di Brush-Maxwell, che alla fine si sarebbe esteso a 150 acri e sarebbe servito come sede della sede dell'azienda per i successivi 70 anni. Arthur Lupp di Highland Park fondò la filiale del Michigan della Legione Nera nel 1931; era un gruppo di vigilanti segreti legato al Ku Klux Klan, che era stato importante a Detroit negli anni '20. La Legione aveva un'inclinazione nativista simile e i suoi membri erano contrari a immigrati, cattolici, ebrei, neri, sindacalisti, ecc. Molti funzionari pubblici e aziendali di Highland Park, tra cui il capo della polizia, un sindaco e un consigliere comunale, si unirono questo gruppo. Lupp e altri furono tra i 48 uomini incriminati e condannati in seguito all'omicidio di Charles Poole nel maggio 1936; undici furono condannati per quell'omicidio. Le indagini hanno rivelato che la Legione era stata coinvolta in molti altri omicidi o cospirazioni per omicidi durante i tre anni precedenti, per i quali altri 37 uomini erano stati condannati. Queste convinzioni posero fine al regno della Legione. Nel 1944, la Davison Freeway fu aperta come la prima superstrada urbana depressa moderna del paese, che attraversava il centro della città. È stato completamente ricostruito e ampliato nel 1996 e nel 1997 per migliorarne la sicurezza. La Ford Motor Company ha demolito ampie sezioni del suo stabilimento di Highland Park alla fine degli anni '50. Con la perdita di posti di lavoro nell'industria, la città ha sofferto molte delle stesse difficoltà di Detroit: calo della popolazione e della base imponibile accompagnato da un aumento della criminalità di strada. Il volo bianco dalla città accelerò dopo la rivolta della 12a strada di Detroit del 1967 . L'ultima attività della Ford nello stabilimento, la produzione di trattori nel suo stabilimento Model T, fu interrotta nel 1973 e nel 1981 l'intera proprietà fu venduta a un promotore privato per uso industriale generale. La popolazione della città era in maggioranza nera e impoverita negli anni '80. Chrysler, l'ultimo importante datore di lavoro del settore privato della città, trasferì la sua sede aziendale da Highland Park a Auburn Hi