Gustavo Petro

Article

June 30, 2022

Gustavo Francisco Petro Urrego ( pronuncia spagnola: [ɡusˈtaβo fɾanˈsisko ˈpetɾo uˈreɣo]; nato il 19 aprile 1960) è un politico colombiano e candidato alla presidenza che in precedenza ha servito come sindaco di Bogotá. Un politico di sinistra, Petro era un membro del gruppo di guerriglia M-19 negli anni '80. Il gruppo si è poi evoluto nell'Alianza Democrática M-19, un partito politico a cui Petro ha partecipato come membro del congresso nazionale negli anni '90. Petro è stato senatore come membro del partito del Polo Democratico Alternativo dopo le elezioni legislative del 2006 con il secondo voto più grande del paese. Nel 2009, ha rassegnato le dimissioni per aspirare alla presidenza della Colombia nelle elezioni presidenziali colombiane del 2010, finendo quarto nella corsa. I suoi risultati più recenti mostrano un grande miglioramento, arrivando secondo alle elezioni presidenziali colombiane del 2018. Dopo problemi e divergenze ideologiche con i leader del Polo Democratico Alternativo, ha fondato il movimento socialista democratico Progresistas per competere per il sindaco di Bogotá, la capitale del paese. Il 30 ottobre 2011 è stato eletto sindaco di Bogotá alle elezioni locali della città, carica che ha assunto il 1 gennaio 2012. Il 27 maggio 2018 è arrivato secondo al primo turno delle elezioni presidenziali con oltre il 25% dei voti e ha perso al ballottaggio il 17 giugno.

Vita in anticipo

Petro è nato nella zona rurale di Ciénaga de Oro, nel dipartimento di Córdoba, nel 1960. I suoi genitori erano contadini. Fu battezzato Gustavo Francisco in onore di suo padre, del nonno e del lattaio. Petro è cresciuto nella fede cattolica romana e ha affermato in numerose occasioni di detenere questa credenza religiosa. Alla ricerca di un futuro migliore, la famiglia di Petro decise di emigrare nella più prospera città dell'entroterra colombiano di Zipaquirá, appena a nord di Bogotá negli anni '70. Petro studiò al Colegio de Hermanos de La Salle, dove fondò il giornale studentesco Carta al Pueblo (" Lettera al popolo"). All'età di 18 anni entra a far parte del Movimento 19 Aprile, e partecipa ad attività. Durante la sua permanenza nel 19 aprile Petro è diventato un leader ed è stato eletto difensore civico di Zipaquirá nel 1981 e consigliere dal 1984 al 1986.

militanza M-19

In giovane età (circa 17 anni) Petro è diventato un membro del Movimento 19 aprile (M-19), un movimento di organizzazione rivoluzionaria colombiana emerso nel 1974 in opposizione alla coalizione del Fronte nazionale dopo le accuse di frode nelle elezioni presidenziali del 1970. Nel 1985 Petro fu arrestato dall'esercito per il reato di detenzione illegale di armi. Fu condannato e condannato a 18 mesi di reclusione.

Istruzione

Petro si è laureato in economia presso l'Universidad Externado de Colombia e ha iniziato gli studi universitari presso l'Escuela Superior de Administración Pública (ESAP). Successivamente, ha conseguito un master in economia presso l'Universidad Javeriana. Si è poi recato in Belgio, iscrivendosi (ma non laureandosi) a studi universitari in Economia e Diritti Umani presso l'Université catholique de Louvain. Ha anche studi incompiuti per un dottorato in amministrazione pubblica presso l'Università di Salamanca, in Spagna.

Gli inizi della carriera politica

Dopo la smobilitazione del movimento M-19, gli ex membri del gruppo (compreso Petro) hanno formato un partito politico chiamato Alleanza Democratica M-19 che ha vinto un numero significativo di seggi alla Camera dei rappresentanti della Colombia nel 1991, in rappresentanza di Cundinamarca Dipartimento. Nel 2002, Petro è stato eletto alla Camera dei rappresentanti della Colombia in rappresentanza di Bogotá, questa volta come membro del movimento politico Vía Alterna da lui fondato con l'ex collega Antonio Navarro Wolff e altri ex membri dell'M-19. Durante questo periodo è stato nominato "Miglior membro del Congresso", sia dai suoi stessi colleghi del Congresso che dalla stampa. Come membro di Vía Alterna, Petro ha creato una coalizione elettorale con il Frente Social y Politico per formare l'Indipendent