bowling veloce

Article

May 19, 2022

Il bowling a ritmo (noto anche come bowling veloce) è uno dei due approcci principali al bowling nello sport del cricket, l'altro è lo spin bowling. I praticanti di pace bowling sono generalmente conosciuti come giocatori di bowling veloci, veloci o pacemen. Possono anche essere indicati come un lanciatore di cucitura, uno swing bowler o un lanciatore veloce che può oscillare per riflettere la caratteristica predominante delle loro consegne. A rigor di termini, uno swing bowler puro non ha bisogno di avere un alto grado di ritmo, anche se raramente si vedono giocatori di swing dedicati a ritmo medio a livello di test in questi giorni. Lo scopo del pace bowling è di lanciare la palla in modo tale da far commettere un errore al battitore. Il bowler ottiene questo facendo deviare la palla da cricket da una traiettoria lineare prevedibile a una velocità che limita il tempo che il battitore deve compensare. Per la deviazione causata dalla cucitura della palla (la cucitura), la palla rimbalza fuori dal campo e devia lontano dal corpo del battitore o verso di lui. I bowler swing d'altra parte usano anche la cucitura della palla ma in un modo diverso. "Bow swing" significa indurre una traiettoria curva della palla da cricket attraverso l'aria. I bowler swing usano una combinazione di orientamento della cucitura, posizione del corpo nel punto di rilascio, lucidatura asimmetrica della palla e variazioni nella velocità di consegna per influenzare l'aerodinamica sulla palla. La capacità di un lanciatore di indurre una deviazione laterale o un "movimento laterale" può rendere difficile per il battitore affrontare con precisione il volo della palla. Oltre a questa capacità di creare un percorso imprevedibile della traiettoria della palla, i lanciatori più veloci possono essere ugualmente potenti semplicemente lanciando una palla a una velocità tale che un battitore semplicemente non reagisce correttamente o non reagisce affatto.

Terminologia

I giocatori di bowling possono essere classificati in base ad attributi quantitativi o qualitativi. Un metodo di classificazione diffuso si basa sulla velocità media di rilascio della palla. Tuttavia, non esiste una serie di definizioni universalmente accettate e la categorizzazione dei giocatori di bowling in base alla velocità può tenere conto del livello di competizione e del genere. I termini utilizzati in diverse classificazioni includono "medio lento", "medio", "medio veloce", "veloce" ed "espresso". ESPNcricinfo, un popolare sito web di notizie sul cricket, utilizza sia "medium fast" che "fast medium" oltre a "medium" e "fast". I bowler possono essere classificati in base al loro uso di tecniche di swing bowling o seam bowling, sebbene il termine " seamer" è anche comunemente usato per riferirsi ai giocatori di bocce in generale.

Tecnica

Impugnatura

La prima cosa che un lanciatore veloce deve fare è afferrare correttamente la palla. L'impugnatura di base del bowling veloce per ottenere la massima velocità è tenere la palla con la cucitura in posizione verticale e posizionare l'indice e il medio vicini nella parte superiore della cucitura con il pollice che afferra la palla nella parte inferiore della cucitura. L'immagine in alto mostra la presa corretta. Le prime due dita e il pollice dovrebbero tenere la palla in avanti rispetto al resto della mano e le altre due dita dovrebbero essere infilate nel palmo. La palla è tenuta abbastanza lasca in modo che esca facilmente dalla mano. Altre impugnature sono possibili e danno come risultato palline diverse - vedi swing e seam bowling di seguito. Il lanciatore di solito tiene l'altra mano sopra la mano che afferra la palla fino all'ultimo momento possibile in modo che il battitore non possa vedere che tipo di palla viene lanciata. Un lanciatore veloce ha bisogno di una rincorsa più lunga verso il wicket rispetto a uno spinner, a causa della necessità di generare lo slancio e il ritmo necessari per lanciare una consegna veloce. I giocatori di bocce veloci misurano la loro corsa preferita in falcate e segnano la distanza dal wicket. È importante che il lanciatore sappia esattamente quanto è lunga la rincorsa perché deve terminare dietro la piega che scoppia. Un lanciatore che supera questo limite ha lanciato un no-ball, che garantisce al battitore l'immunità dall'espulsione, aggiunge un punto al punteggio della squadra in battuta e costringe il lanciatore a lanciare un'altra palla nell'over.

Azione

Alla fine di