Edith Roosvelt

Article

August 17, 2022

Edith Kermit Roosevelt (nata Carow; 6 agosto 1861-30 settembre 1948) è stata la seconda moglie del presidente Theodore Roosevelt e la first lady degli Stati Uniti dal 1901 al 1909. Fu anche la seconda signora degli Stati Uniti nel 1901 Roosevelt è stata la prima First Lady ad assumere un segretario sociale stipendiato a tempo pieno. Il suo incarico ha portato alla creazione di uno staff ufficiale e le sue cene formali e le processioni cerimoniali sono servite a elevare la posizione di first lady.

Vita in anticipo

Edith nacque il 6 agosto 1861 a Norwich, nel Connecticut, dal mercante Charles Carow (1825–1883) e Gertrude Elizabeth Tyler (1836–1895). Il padre di Gertrude, Daniel Tyler (1799–1882), fu un generale dell'Unione durante la guerra civile americana. La sorella minore di Edith era Emily Tyler Carow (1865–1939). Edith aveva anche un fratello, Kermit (febbraio 1860 - agosto 1860) che morì un anno prima della sua nascita. Kermit, il nome di battesimo e il secondo nome di suo fratello, era il cognome di un prozio paterno, Robert Kermit. Durante la sua infanzia, Edith era conosciuta come "Edie". La ragazza è cresciuta in un'arenaria di Union Square a New York City. Accanto visse Theodore "Teddy" Roosevelt (1858–1919). Edith era la migliore amica di sua sorella minore Corinne (1861–1933). Edith, Corinne, Theodore ed Elliott frequentarono la loro prima scuola insieme nella casa della famiglia Roosevelt al 28 East 20th Street. Edith in seguito frequentò la scuola di perfezionamento di Miss Comstock. Sebbene i due potessero aver avuto una storia d'amore adolescenziale, la relazione svanì quando Roosevelt andò all'Università di Harvard. Mentre era ad Harvard, ha incontrato Alice Lee. Si sposarono nel 1880. Edith partecipò al matrimonio.

Matrimonio

Alice Lee Roosevelt morì il 14 febbraio 1884, all'età di 22 anni, lasciando una bambina di nome Alice. La madre di Theodore è morta lo stesso giorno. Theodore ed Edith riaccesero la loro relazione nel 1885. Si sposarono a St George's, Hanover Square, Londra il 2 dicembre 1886, quando lui aveva 28 anni e lei 25. Il suo testimone fu Cecil Spring Rice, che in seguito fu ambasciatore britannico presso il Stati Uniti durante la prima guerra mondiale e mantenne una stretta amicizia con la coppia per il resto della sua vita. Dopo la luna di miele, la coppia visse a Sagamore Hill a Long Island, New York. Edith e Theodore Roosevelt ebbero una stretta relazione, ma fu evidente che Edith era la sua seconda moglie. La sua prima moglie, Alice, era una bella donna morta all'età di 22 anni, quindi Theodore riuscì a ricordarla in quel modo. Molte persone, comprese le sue sorelle, furono sorprese dall'annuncio del fidanzamento di Theodore ed Edith sul New York Times. Dimostrando l'incapacità di Theodore di andare avanti dalla morte della sua prima moglie, chiamò la sua prima figlia "Baby Lee" invece di "Alice". Insieme la coppia ha cresciuto Alice (la figlia di Theodore dal suo precedente matrimonio) e i propri figli: Theodore (1887), Kermit (1889), Ethel (1891), Archibald (1894) e Quentin (1897). Nel 1888, Theodore fu nominato alla Commissione del servizio civile degli Stati Uniti, dove prestò servizio fino al 1895. Sebbene Edith sostenesse la decisione di suo marito di accettare la posizione, si lamentò del fatto che la sua terza gravidanza l'avrebbe trattenuta a Sagamore Hill. Kermit Roosevelt nacque il 10 ottobre 1889 e tre mesi dopo Edith si trasferì a Washington con i loro figli. Durante questo periodo, Edith e Henry Adams divennero amici intimi. Su insistenza di Edith, Theodore non si candidò a sindaco di New York nel 1894, perché preferiva la loro vita a Washington, DC, e il suo lavoro di Commissario per il servizio civile degli Stati Uniti. Quando Theodore divenne Commissario di polizia di New York City nel 1895, si trasferirono a New York City. Nel 1897, Theodore fu scelto come assistente segretario della Marina e la famiglia tornò a Washington. Nel 1898, Edith viaggiò in treno a Tampa, in Florida, per mandare suo marito a combattere nella guerra ispano-americana. Al suo ritorno da Cuba, Edith ha sfidato una quarantena per incontrarlo a Montauk, New York, dove ha assistito i veterani dell'ospedale. Nell'ottobre 1898, quando Roosevelt era n