Battaglione di ricognizione nel deserto

Article

August 17, 2022

Il Desert Reconnaissance Battalion (DRB) (noto anche come Unit 585 o Bedouin Battalion) è un'unità delle forze di difesa israeliane. È un'unità di minoranza etnica composta da volontari dei gruppi etnoreligiosi beduini, cristiani, musulmani, drusi e circassi, mentre la maggior parte dell'IDF e della popolazione israeliana sono ebrei. La DRB è stata fondata alla fine degli anni '80 e da allora è stata in gran parte schierata al confine con la Striscia di Gaza per compiti di sicurezza.

Descrizione

Il Desert Reconnaissance Battalion (DRB), noto anche come Unit 585, era una delle tre unità di minoranze etniche delle Forze di difesa israeliane (IDF). Gli altri sono lo Sword Battalion (per i drusi) e gli Inseguitori beduini; da allora lo Sword Battalion è stato sciolto. La stragrande maggioranza del personale di servizio nell'IDF sono ebrei, il gruppo etnoreligioso predominante in Israele e uno (con i drusi e i circassi) soggetto al servizio obbligatorio. Altri gruppi sono in grado di fare volontariato nell'IDF e il DRB comprende beduini, cristiani, musulmani, drusi e circassi. La maggioranza nel DRB sono beduini e l'unità viene talvolta chiamata "Battaglione beduino". La maggior parte degli arabi nell'IDF sono beduini del Naqab israeliano meridionale. Circa l'80% delle reclute beduine di Naqab sceglie di prestare servizio nella DRB o nei Bedouin Trackers, con la maggior parte che seleziona la DRB. Circa 1.500 beduini attualmente prestano servizio nell'IDF, sebbene la leadership abbia compiuto sforzi per aumentare questo numero. Dalla fondazione dello stato nel 1948 più di 110 beduini sono stati uccisi mentre prestavano servizio nell'IDF.

Cronologia operativa

La DRB è stata fondata alla fine degli anni '80, da allora ha servito in gran parte al confine tra Israele e la Striscia di Gaza. Ha una base nelle vicinanze a Kissufim. Il battaglione presta servizio di pattuglia a fianco degli Inseguitori beduini, utilizzando tecniche di localizzazione per cercare terroristi e prevenire le infiltrazioni al confine. Poiché alcuni membri devono affrontare minacce e molestie da parte dei membri della loro comunità, sono autorizzati a viaggiare da e verso il servizio senza uniforme. Il battaglione di ricognizione del deserto è equipaggiato con veicoli corazzati leggeri MDT David, veicoli corazzati Wolf e Humvee. Attualmente fa parte della 143a divisione "Fire Fox" (territoriale) del comando meridionale. Per gran parte della sua storia il battaglione di ricognizione del deserto è stato schierato nel pericoloso valico di frontiera di Rafah. Cinque soldati del battaglione sono stati uccisi lì nel 2004, dopo di che il quotidiano israeliano Haaretz ha chiesto se all'unità fosse stato assegnato questo incarico a causa della percepita posizione sociale inferiore dei suoi soldati. Aveva trascorso i quattro anni precedenti a Rafah mentre altre unità in prima linea erano state ruotate attraverso il posto. Il primo comandante beduino dell'unità è stato nominato nel dicembre 2004.

Riferimenti