Colombia

Article

August 11, 2022

La Colombia ( (ascolta) kə-LUM-bee-ə, -⁠LOM-; spagnolo: [koˈlombja] (ascolta)), ufficialmente Repubblica di Colombia, è un paese del Sud America. Confina a nord con il Mar dei Caraibi, a nord-ovest con Panama, a sud con Ecuador e Perù, a est con il Venezuela, a sud-est con il Brasile e a ovest con l'Oceano Pacifico. La Colombia è composta da 32 dipartimenti e dal Distretto Capitale di Bogotà, la città più grande del paese. Copre un'area di 1.141.748 chilometri quadrati (440.831 miglia quadrate), con una popolazione di 50 milioni. Il ricco patrimonio culturale della Colombia riflette le influenze di varie civiltà amerindie, insediamenti europei, schiavi africani e immigrazione dall'Europa e dal Medio Oriente. Lo spagnolo è la lingua ufficiale della nazione, oltre alla quale si parlano oltre 70 lingue. La Colombia è stata abitata da vari popoli indigeni almeno dal 12.000 a.C., tra cui i Muisca, i Quimbaya e i Tairona. Gli spagnoli sbarcarono prima a La Guajira nel 1499 e verso la metà del XVI secolo colonizzarono parti della regione, fondando il Nuovo Regno di Granada, con Santafé de Bogotá come capitale. L'indipendenza dall'Impero spagnolo fu raggiunta nel 1819, con quella che oggi è la Colombia che emerge come le Province Unite della Nuova Granada. La nuova nazione sperimentò il federalismo come la Confederazione Granadina (1858), e poi gli Stati Uniti di Colombia (1863), prima che la Repubblica di Colombia fosse finalmente dichiarata nel 1886. Panama si separò nel 1903, portando agli attuali confini della Colombia. A partire dagli anni '60, il paese ha sofferto di un conflitto armato asimmetrico a bassa intensità e di violenza politica, entrambi aumentati negli anni '90. Dal 2005, c'è stato un significativo miglioramento della sicurezza, della stabilità e dello stato di diritto, nonché una crescita e uno sviluppo economici senza precedenti. La Colombia è uno dei diciassette paesi megadiversi del mondo e ha il secondo livello più alto di biodiversità nel mondo. Il suo territorio comprende la foresta pluviale amazzonica, gli altopiani, le praterie e i deserti, ed è l'unico paese del Sud America con coste e isole lungo gli oceani Atlantico e Pacifico. La Colombia è membro delle principali organizzazioni globali e regionali tra cui le Nazioni Unite, l'OMC, l'OCSE, l'OSA, l'Alleanza del Pacifico, la Comunità andina e un partner globale della NATO. La sua economia diversificata è la terza più grande del Sud America, con stabilità macroeconomica e favorevoli prospettive di crescita a lungo termine.

Etimologia

Il nome "Colombia" deriva dal cognome del navigatore italiano Cristoforo Colombo (italiano: Cristoforo Colombo, spagnolo: Cristóbal Colón). È stato concepito come un riferimento a tutto il Nuovo Mondo. Il nome fu successivamente adottato dalla Repubblica di Colombia del 1819, formata dai territori dell'antico Vicereame di Nuova Granada (l'odierna Colombia, Panama, Venezuela, Ecuador e Brasile nord-occidentale). Quando Venezuela, Ecuador e Cundinamarca vennero a esistono come stati indipendenti, l'ex Dipartimento di Cundinamarca ha adottato il nome di "Repubblica di Nuova Granada". La Nuova Granada cambiò ufficialmente il suo nome nel 1858 in Confederazione Granadina. Nel 1863 il nome fu nuovamente cambiato, questa volta in Stati Uniti di Colombia, prima di adottare definitivamente il nome attuale - Repubblica di Colombia - nel 1886. Per riferirsi a questo paese, il governo colombiano usa i termini Colombia e República de Colombia.

Storia

Era precolombiana

A causa della sua posizione, l'attuale territorio della Colombia era un corridoio della prima civiltà umana dalla Mesoamerica e dai Caraibi alle Ande e al bacino amazzonico. I più antichi reperti archeologici provengono dai siti di Pubenza ed El Totumo nella Valle Magdalena, 100 chilometri (62 miglia) a sud-ovest di Bogotà. Questi siti risalgono al periodo paleoindiano (18.000-8000 a.C.). A Puerto Hormiga e in altri siti sono state trovate tracce del periodo arcaico (~8000-2000 a.C.). Le vestigia indicano che ci fu anche un'occupazione precoce nelle regioni di El