Legge sul ripristino dei diritti civili del 1987

Article

August 15, 2022

Il Civil Rights Restoration Act, o Grove City Bill, è un atto legislativo degli Stati Uniti che specifica che i destinatari dei fondi federali devono rispettare le leggi sui diritti civili in tutte le aree, non solo nel particolare programma o attività che ha ricevuto finanziamenti federali. La legge è stata approvata per la prima volta dalla Camera nel giugno 1984 (375–32) ma non è stata approvata in nessuna delle camere dopo che si sono verificate divisioni all'interno della coalizione per i diritti civili sulla questione dell'aborto. Nel gennaio 1988, il Senato ha accettato un emendamento del senatore John Danforth (R-MO), che ha aggiunto un linguaggio "neutrale all'aborto" al disegno di legge, una mossa contrastata dalla National Organization for Women ma che ha portato all'approvazione del disegno di legge in entrambe le camere . Il voto finale al Senato il 28 gennaio 1988 è stato 75–14 (48–0 al Senato Democratic Caucus e 27–14 alla Conferenza repubblicana del Senato) con 11 membri votanti presenti o astenuti, mentre il voto finale alla Camera dei rappresentanti il ​​2 marzo 1988, era 315–98 (242–4 alla Camera Democratic Caucus e 73–94 alla Camera Repubblicana Conferenza) con 20 membri votanti presenti o astenuti. Il 16 marzo 1988, il presidente Ronald Reagan pose il veto al disegno di legge, come aveva promesso di fare. Il 22 marzo 1988, il Senato ha annullato il veto di Reagan con un voto di 73–24 (52–0 nel Caucus democratico del Senato e 21–24 nella Conferenza repubblicana del Senato) con 3 membri votanti presenti o astenuti, con la Camera che concorda sul lo stesso giorno con un voto di 292–133 (240–10 alla Camera Democratic Caucus e 52–123 alla Camera Repubblicana Conferenza) con 7 membri votanti presenti o astenuti. Il veto di Reagan è stato il primo veto di un atto sui diritti civili da quando Andrew Johnson pose il veto al Civil Rights Act del 1866. L'approvazione di questo disegno di legge annullò così la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti del 1984 in Grove City College v. Bell. Si applica al titolo IX degli emendamenti sull'istruzione del 1972, alla legge sulla riabilitazione del 1973, al titolo VI della legge sui diritti civili del 1964 e alla legge sulla discriminazione in base all'età nell'occupazione.

Fonti

Graham, Hugh Davis (1998). "The Storm Over Grove City College: regolamento sui diritti civili, istruzione superiore e amministrazione Reagan". Storia dell'educazione trimestrale. 38 (2): 407–29. doi:10.2307/369849. JSTOR 369849.