Charles A. Willoughby

Article

January 30, 2023

Charles Andrew Willoughby (8 marzo 1892 - 25 ottobre 1972) è stato un generale maggiore dell'esercito degli Stati Uniti, in servizio come capo dell'intelligence del generale Douglas MacArthur durante la maggior parte della seconda guerra mondiale e della guerra di Corea.

Primi anni di vita e istruzione

Willoughby è spesso citato come nato l'8 marzo 1892 a Heidelberg, in Germania, come Adolph Karl Weidenbach, figlio del barone T. Tscheppe-Weidenbach e della moglie Emma Willoughby Tscheppe-Weidenbach di Baltimora, nel Maryland. Ciò è stato contestato da Frank Kluckhohn di The Reporter (New York Journal) nel 1952, e rimane incertezza sia sul nome di nascita che sul lignaggio. È certo, tuttavia, che Willoughby emigrò dalla Germania negli Stati Uniti nel 1910 e in ottobre Nel 1910 si arruolò nell'esercito degli Stati Uniti, dove prestò servizio con il 5° Fanteria, inizialmente come soldato semplice, per poi salire al grado di sergente. Fu congedato con onore dall'esercito nel 1913. Entrò quindi al Gettysburg College come senior nel 1913 sulla base delle sue attestazioni di tre anni di frequenza all'Università di Heidelberg e alla Sorbona di Parigi prima di emigrare negli Stati Uniti. Nonostante si sia laureato in B.A. nel 1914, è controverso se abbia effettivamente frequentato o meno una delle università europee. Dopo la laurea al Gettysburg College, Willoughby fu nominato sottotenente nel Corpo dei volontari della riserva degli ufficiali dell'esercito degli Stati Uniti nel 1914. Trascorse tre anni insegnando tedesco e studi militari (mentre prestava servizio come ufficiale di riserva dell'esercito americano) in varie scuole di preparazione negli Stati Uniti. Nell'agosto 1916 lasciò la sua posizione nella riserva per accettare una commissione dell'esercito regolare come sottotenente sotto il nome di Adolph Charles Weidenbach. Divenne capitano e prestò servizio nella prima guerra mondiale nell'American Expeditionary Force. Cambiò il suo nome ad un certo punto tra il 1910 e il 1930 in Charles Andrew Willoughby (una traduzione libera di Weidenbach, il tedesco per "ruscello di salice"). Durante la sua prima infanzia, divenne fluente in inglese, spagnolo, tedesco, francese e, successivamente, giapponese.

prima guerra mondiale

Usando il nome Adolf Charles Weidenbach, Willoughby fu nominato sottotenente nell'esercito regolare il 27 novembre 1916 e promosso primo tenente lo stesso giorno. Si unì all'American Expeditionary Force (AEF) nel giugno 1917 e fu promosso capitano (permanente) il 30 giugno 1917, servendo inizialmente con il 16° Reggimento di Fanteria (Stati Uniti), Prima Divisione. Successivamente si è trasferito all'US Army Air Corps, dove è stato addestrato come pilota dall'esercito francese.

Dopo la prima guerra mondiale

Dopo la guerra, il capitano Willoughby/Weidenbach si unì alla 24a fanteria nel New Mexico nel 1919. Trascorse due anni al suo posto prima di essere inviato a San Juan, Porto Rico. È stato coinvolto nell'intelligence militare mentre era a San Juan. Mentre prestava servizio a Porto Rico sposò Juana Manuela Rodríguez Umpierre che gli diede una figlia, Olga. Aveva servito come addetto militare in Ecuador. Ricevette l'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro dal governo fascista italiano di Benito Mussolini. Negli anni '20 Willoughby era un ammiratore del generale spagnolo e futuro dittatore Francisco Franco, definendolo il "secondo più grande generale del mondo". Lo ha incontrato in Marocco e poi gli ha tenuto un discorso durante un pranzo a Madrid. Fu brindato dal Segretario Generale del Partito Falangista. Nel 1929 Willoughby fu assegnato al Command and General Staff College a Fort Leavenworth, Kansas, come studente e nel 1931 come istruttore. Nel 1936, il maggiore Willoughby fu promosso tenente colonnello.

La seconda guerra mondiale e l'occupazione del Giappone

Willoughby era il capo dell'intelligence nello staff del generale MacArthur durante la seconda guerra mondiale, l'occupazione del Giappone e la guerra di Corea. In Australia, a Willoughby non è stato permesso di essere presente ai briefing giornalieri dell'intelligence forniti a MacArthur dal decifratore di codici USN Rudy Fabian, vedi Central Bureau. Willoughby divenne un maggiore generale il 12 aprile 1945. Grazie alla sua iniziativa alla fine della campagna del Pacifico