Associazione calcistica

Article

May 16, 2022

Il calcio di associazione, più comunemente noto come semplicemente calcio o calcio, è uno sport di squadra giocato con una palla sferica tra due squadre di 11 giocatori. È giocato da circa 250 milioni di giocatori in oltre 200 paesi e dipendenze, rendendolo lo sport più popolare al mondo. Il gioco si gioca su un campo rettangolare chiamato campo con un obiettivo a ciascuna estremità. Lo scopo del gioco è segnare più goal degli avversari spostando la palla oltre la linea di porta nella porta avversaria, di solito entro un lasso di tempo di 90 minuti o più. Il calcio si gioca secondo una serie di regole note come Regole del Gioco. La palla ha una circonferenza di 68-70 cm (27-28 pollici) ed è conosciuta come il calcio. Le due squadre competono per portare la palla nella porta avversaria (tra i pali e sotto la traversa), segnando così un goal. I giocatori non possono toccare la palla con le mani o le braccia mentre è in gioco, ad eccezione dei portieri all'interno dell'area di rigore. I giocatori possono usare qualsiasi altra parte del loro corpo per colpire o passare la palla e usare principalmente i piedi. La squadra che segna più gol alla fine della partita è la vincitrice; se entrambe le squadre hanno segnato lo stesso numero di goal, viene dichiarato un pareggio o la partita va ai tempi supplementari o ai rigori, a seconda del formato della competizione. Ogni squadra è guidata da un capitano che ha una sola responsabilità ufficiale come richiesto dalle Regole del Gioco: rappresentare la propria squadra nel sorteggio prima del calcio d'inizio o dei calci di rigore. Il calcio è governato a livello internazionale dalla Federazione Internazionale dell'Associazione Calcio (FIFA; francese: Fédération Internationale de Football Association), che organizza i Mondiali maschili e femminili ogni quattro anni. La Coppa del Mondo FIFA maschile si svolge ogni quattro anni dal 1930, ad eccezione dei tornei del 1942 e del 1946, annullati a causa della seconda guerra mondiale. Circa 190-200 squadre nazionali competono in tornei di qualificazione nell'ambito delle confederazioni continentali per un posto in finale. Il torneo finale si tiene ogni quattro anni e coinvolge 32 squadre nazionali che si sfidano per quattro settimane. È il torneo di calcio maschile più prestigioso al mondo e l'evento sportivo più visto e seguito al mondo, superando i Giochi Olimpici. Allo stesso modo, la Coppa del mondo femminile FIFA è stata giocata ogni quattro anni dal 1991, sebbene il calcio sia stato giocato dalle donne da quando esiste. Un record di 1,12 miliardi di telespettatori hanno assistito alla Coppa del Mondo femminile FIFA 2019 in Francia. Le competizioni più prestigiose del calcio europeo per club sono la UEFA Champions League e la UEFA Women's Champions League, che attirano un vasto pubblico televisivo in tutto il mondo. La finale del torneo maschile è stata, negli ultimi anni, l'evento sportivo annuale più seguito al mondo. I primi cinque campionati maschili europei sono Premier League (Inghilterra), La Liga (Spagna), Bundesliga (Germania), Serie A (Italia) e Ligue 1 (Francia). Attirando la maggior parte dei migliori giocatori del mondo, ciascuna delle leghe ha un costo salariale totale superiore a 600 milioni di sterline/763 milioni di euro/1.185 miliardi di dollari.

Nome

Il calcio fa parte di una famiglia di codici calcistici, emersi da vari giochi con la palla giocati in tutto il mondo fin dall'antichità. Il termine calcio deriva dallo slang di Oxford "-er", che era diffuso all'Università di Oxford in Inghilterra dal 1875 circa, e si pensa che sia stato preso in prestito dallo slang della Rugby School. Il gergo ha anche dato origine a rugger per il rugby, cinque e dieci per una banconota da cinque e dieci sterline e l'ormai arcaico footer per il calcio dell'associazione. La parola soccer (che arrivò alla sua forma finale nel 1895) fu registrata per la prima volta nel 1889 nella forma precedente di socca. it "calcio" in paesi in cui sono prevalenti altri codici di calcio, come Australia, Canada, Sud Africa e l'Unità