1264

Article

May 19, 2022

L'anno 1264 (MCCLXIV) era un anno bisestile che iniziava il martedì (il link mostrerà il calendario completo) del calendario giuliano.

Eventi

Per area

Asia

La guerra civile toluid finisce: Kublai Khan sconfigge suo fratello e pretendente al titolo di Khagan, o Khan dei Khan, Ariq Boke, che si arrende a Kublai e viene sommariamente imprigionato. Muore un anno dopo in circostanze misteriose, forse per avvelenamento, ma la causa della morte è ancora incerta. Tuttavia, questa battaglia segna essenzialmente la fine di un impero mongolo unificato. Kublai Khan decide di trasferire la sua capitale, da Shangdu nella Mongolia Interna, nella città cinese di Dadu (oggi Pechino). Kublai Khan rimprovera pubblicamente i suoi stessi ufficiali, per aver giustiziato due generali cinesi della dinastia Song senza processo o indagine. Questo atto è uno dei tanti per aumentare la sua reputazione tra i cinesi, aumentare la sua legittimità come sovrano giusto e conquistare più disertori della canzone meridionale. L'era giapponese Kōchō finisce e inizia l'era Bun'ei.

Europa

23 gennaio - Il re Luigi IX di Francia emette la Mise di Amiens, un accordo tra il re Enrico III d'Inghilterra e i baroni guidati da Simon de Montfort, favorendo pesantemente il primo, che porta alla seconda guerra dei baroni, una guerra civile in Inghilterra, quando Henry torna nel suo regno. Aprile – Bersaglio di ebrei durante il conflitto con i baroni in Inghilterra: Gilbert de Clare, VI conte di Hertford, guida un massacro di ebrei a Canterbury; all'incirca nello stesso periodo, un altro dei seguaci di de Montfort, John Fitz John, conduce un massacro di ebrei a Londra. 14 maggio – Battaglia di Lewes, tra Simon de Montfort, VI conte di Leicester e re Enrico III d'Inghilterra nel Sussex. Alla fine della battaglia, le forze di de Montfort catturano sia il re Enrico che suo figlio, il futuro re Edoardo I, rendendo de Montfort il "re senza corona d'Inghilterra" per 15 mesi, prima che Edoardo fugga dalla prigionia e riconquisti il ​​trono. 17 giugno – Un incendio distrugge molte delle case di legno nella città inglese di Gloucester. 18 giugno – Il Parlamento d'Irlanda si riunisce a Castledermot nella contea di Kildare, il primo incontro sicuramente noto di questa legislatura irlandese. 5 agosto: scoppiano disordini antiebraici ad Arnstadt (l'odierna Germania). 8 agosto - Rivolta mudéjar: le forze ribelli musulmane prendono l'Alcázar di Jerez de la Frontera dopo aver sconfitto la guarnigione castigliana. 14 agosto - Dopo aver ingannato la flotta di galee veneziane nella navigazione verso est verso il Levante, i genovesi catturano un intero convoglio commerciale veneziano nella battaglia di Saseno. 9 ottobre - Rivolta mudéjar: il re Alfonso X di Castiglia "il Saggio" riconquista la città di Jerez de la Frontera dai ribelli musulmani. In Spagna, il re Giacomo I d'Aragona riconquista ai Mori le città di Orihuela ad Alicante ed Elx a Valencia, ponendo fine a oltre 500 anni di dominio islamico. La guerra di successione della Turingia (1247-1264) si conclude con l'indipendenza dello stato dell'Assia dalla Turingia e la trasformazione in uno stato libero del Sacro Romano Impero. L'Alto Duca Boleslao V di Polonia promulga protezione legale per i suoi sudditi ebrei, inclusa la protezione dal rapimento e dal battesimo forzato di bambini ebrei. Nel Peerage of England, il titolo Baron de Ros, il più antico titolo di peerage in Inghilterra, è creato con atto di citazione. Sinucello della Rocca diventa signore della Corsica e governa l'isola, beneficiando della rivalità di Pisa e Genova. Un conflitto dinastico tra Béla IV d'Ungheria e suo figlio il giovane re Stefano si trasforma in una guerra civile su vasta scala negli ultimi mesi dell'anno.

Per argomento

Istruzione

14 settembre - Walter de Merton completa formalmente la fondazione della House of Scholars of Merton (in seguito Merton College, Oxford), per fornire istruzione a Malden e all'Università di Oxford.

Religione

11 agosto – Con la Bolla Transiturus, papa Urbano IV dichiara la festa del Corpus Domini celebrata da tutta la Chiesa cattolica. A Barcellona una commissione di