TASS

Article

August 10, 2022

TASS (in russo ТАСС) è una delle più grandi agenzie di stampa russe, con sede a Mosca. Esiste con nomi diversi dal 1904. Dal 1992 al 2014, l'agenzia ha pubblicato con il nome di ITAR-TASS come "agenzia di stampa statale centrale". I servizi di testo e immagini sono forniti in molte lingue tramite una rete di uffici nazionali ed esteri. L'agenzia è organizzata sotto forma di FGUP, i. H. è una società statale.

storia

TASS era originariamente l'abbreviazione di "Agenzia telegrafica dell'Unione Sovietica" (in russo Телеграфное агентство Советского Союза - Telegrafnoje Agentstwo Sowjetskogo Sojusa).

Agenzia telegrafica di San Pietroburgo (1904–1918)

La storia dell'agenzia iniziò nella Russia zarista quando, il 1 settembre 1904, l'agenzia telegrafica di San Pietroburgo (SPTA; russo Санкт-Петербургское телеграфное агентство, СПТА) iniziò ad operare come prima agenzia di stampa russa ufficiale. Dieci anni dopo, il 18 agosto 1914, San Pietroburgo fu ribattezzata Pietrogrado. Di conseguenza, il giorno successivo il nome dell'agenzia è cambiato in Petrograd Telegraph Agency (PTA, russo Петроградское телеграфное агентство, ПТА).

ROSTA (1918-1925)

Altri quattro anni dopo, il Presidium del Comitato esecutivo centrale panrusso (in russo: Всероссийский центральный исполнительный комитет, ВЦИК) per porre l'allora suprema autorità legislativa con l'Autorità delle telecomunicazioni russa e l'Agenzia delle telecomunicazioni russa sotto la Russia e l'Agenzia di controllo Comitato esecutivo, insomma ROSTA (russo Российское Телеграфное агентство при Всероссийском Центральном Исполнительном Российское Телеграфное агентство при Всероссийском Центральном Исполнительном, РОСтем Исполнительном.

TASS (1925-1992)

L'agenzia ricevette il suo nome più noto e ancora popolare il 10 luglio 1925: su indicazione del Presidium del Comitato esecutivo centrale e del Consiglio dei commissari del popolo, fu istituita l'Agenzia telegrafica dell'Unione Sovietica, o in breve TASS come l'organo di informazione centrale del paese dell'agenzia di stampa ROSTA ha assunto e ha continuato a funzionare in modo indipendente. Durante la seconda guerra mondiale, la TASS ha costituito una propria redazione per i reportage di guerra. Molti corrispondenti di TASS stavano lavorando direttamente in prima linea in quel momento. In URSS, la TASS era l'unica agenzia di stampa con scambio internazionale di notizie, cioè era l'unica agenzia che trasmetteva notizie dall'Unione Sovietica alle agenzie di stampa straniere o diffondeva rapporti ricevuti dall'estero in Unione Sovietica. Inoltre, le agenzie di stampa delle singole repubbliche sovietiche erano una componente strutturale di TASS, come RATAU in Ucraina, BELTA in Bielorussia o KAZTAG in Kazakistan. Circa 4.000 giornali, emittenti televisive e radiofoniche nell'URSS e oltre 1.000 media all'estero hanno ricevuto rapporti e foto dalla TASS nelle ore di punta. A quel tempo, l'agenzia di stampa manteneva una delle più grandi reti di corrispondenti al mondo con 682 uffici in Unione Sovietica, 94 uffici all'estero e quasi 2.000 giornalisti di testi e foto.

ITAR-TASS (1992-2014)

Dopo la fine dell'Unione Sovietica, l'agenzia è stata ribattezzata Information and Telegraph Agency of Russia nel 1992 (in russo Информационное телеграфное агентство России, Informatsionnoje telegrafnoje agenttvo Rossii). A causa del suo riconoscimento mondiale come marchio di notizie, è stata aggiunta la precedente designazione "TASS", in modo che le notizie nu