Spagna

Article

August 14, 2022

La Spagna (spagnolo [esˈpaɲa], ufficialmente Regno di Spagna, spagnolo Reino de España [ˈrejno ð (e) esˈpaɲa]) è uno stato della penisola iberica nell'Europa sudoccidentale, con le Isole Baleari nel Mediterraneo, le Isole Canarie nell'Atlantico e due exclavi in ​​Nord Africa. La forma di governo è una monarchia ereditaria parlamentare. La Spagna è divisa in 17 comunità autonome e due città autonome (ciudades autónomas spagnole), Ceuta e Melilla. La capitale e la metropoli più grande è Madrid, altre aree metropolitane sono Barcellona, ​​​​Valencia, Siviglia, Bilbao, Saragozza e Málaga. La Spagna è membro dell'ONU, dell'UE, dell'OCSE e della NATO. È uno dei paesi molto sviluppati e una delle 20 maggiori nazioni di esportazione e importazione (2017). La Spagna è il secondo paese più visitato al mondo dopo la Francia e anche il secondo paese più grande dell'UE in termini di superficie.

Geografia

territorio dello Stato

La Spagna, come il Portogallo (a ovest) e Gibilterra, che appartiene al Regno Unito (a sud), si trova nella penisola iberica tra 36° e 43,5° ​​di latitudine nord e 9° ovest e 3° di longitudine est (escluso il Isole Baleari, Canarie, Ceuta e Melilla). La Spagna occupa quasi sei settimo della penisola iberica. A nord-est, lungo la catena dei Pirenei, la Spagna confina con la Francia e il piccolo stato di Andorra. Inoltre, appartengono al territorio nazionale le Isole Baleari nel Mediterraneo e le Canarie nell'Atlantico, nonché le città di Ceuta e Melilla sulla costa nordafricana. In Francia, la Spagna ha l'exclave Llívia. La Spagna comprende anche diverse isole immediatamente al largo della costa marocchina: Islas Chafarinas, Peñón de Alhucemas, Isla del Perejil e la Peninsula de Vélez de la Gomera. L'Isla de Alborán si trova a 50 chilometri a nord della costa marocchina. Un altro gruppo di piccole isole e scogli, le Islas Columbretes, si trova a circa 55 chilometri a est di Castellón de la Plana, alla stessa latitudine di Maiorca. Il punto più settentrionale della Spagna è l'Estaca de Bares in Galizia, sulla terraferma il punto più occidentale è il Cabo Touriñán (anch'esso in Galizia), il più meridionale la Punta Marroquí vicino a Tarifa e il più orientale il Cap de Creus sulla Costa Brava. La maggiore estensione da nord a sud è di 856 chilometri e da est a ovest di 1020 chilometri. Il punto più occidentale (Punta de la Orchilla) e il punto più meridionale (La Restinga) di tutta la Spagna si trovano sull'isola delle Canarie di El Hierro, il più orientale dell'isola baleare di Minorca. Con un'altezza media di circa 660 msnm, il territorio nazionale ha uno dei valori più alti d'Europa. La struttura spaziale della penisola è essenzialmente determinata da sei grandi sistemi montuosi.

Sistemi montuosi

Dei sei principali sistemi montuosi, cinque corrono in direzione ovest-est. A nord sono i Pirenei (fino a 3404 metri) che delimitano il resto dell'Europa continentale. A ovest dei Pirenei si trovano i Monti Cantabrici, che corrono paralleli alla costa settentrionale, con le quote più elevate nei Picos de Europa a 2.600 metri. Alla sua estremità occidentale, in Galizia e nel nord del Portogallo, si estende a ventaglio in un gran numero di basse catene montuose. Lo Scheidegebirge castigliano, che è diviso in diversi blocchi e ha un'altezza fino a 2600 metri, corre anche in direzione ovest-est all'incirca al centro della penisola. In Portogallo prosegue con la Serra da Estrela. Più a sud, la bassa Sierra Morena (fino a 1300 metri), anch'essa da ovest a est, separa gli altopiani centrali dalla valle del Guadalquivir. All'estremo sud, la Cordigliera Betica corre lungo la costa mediterranea da Gibilterra a sud di Valencia. Le Isole Baleari sono geologicamente la loro continuazione nord-orientale. UN.