Battaglia navale di La Rochelle

Article

June 30, 2022

Nella battaglia navale di La Rochelle del 22 e 23 giugno 1372, la flotta franco-castigliana sconfisse quella inglese.

Preistoria

La Guascogna faceva parte del possedimento inglese dal 1152. Con la pace di Brétigny del 1360, l'Inghilterra ricevette gran parte della Francia sudoccidentale nella Guerra dei cent'anni. Con ciò, La Rochelle, situata direttamente sul Golfo di Biscaglia dietro l'Île de Ré e l'Île d'Oléron, cadde sotto il dominio inglese. Ma la riconquista da parte della Francia iniziò già nel 1369 e trovò sostegno a questo progetto in Castiglia. Così La Rochelle, come una delle poche città portuali più grandi, fu assediata.

La battaglia navale

Gli inglesi cercarono quindi di inviare truppe attraverso il mare per fermare la controffensiva della Francia. Tuttavia, la flotta inglese messa a disposizione per questo scopo sotto John Hastings, II conte di Pembroke, che avrebbe dovuto garantire ciò, fu intercettata da una flotta castigliano-francese sotto l'ammiraglio Ambrosio Boccanegra davanti all'ingresso del porto di La Rochelles il 22 giugno. , 1372. Una flotta di 40 navi da guerra inglesi ha affrontato una flotta di navi da guerra castigliane 20. Nella successiva battaglia navale, l'ammiraglio Ambrosio Bocanegra attese che la marea scendesse per attaccare la flotta nemica. Questo accadde la mattina seguente: le navi più leggere della flotta castigliana-francese erano di gran lunga superiori alle navi più pesanti della flotta inglese perché, a differenza delle navi inglesi, potevano muoversi in tali circostanze. Quindi attaccarono la flotta inglese con le bombarde. Poiché la flotta inglese, contrariamente alla flotta castigliana, non poteva muoversi, non poteva fare nulla contro l'attacco fatale della flotta nemica. 14 navi da guerra sono state distrutte in un batter d'occhio. Dopo questo evento, Ambrosio Bocanegra diede l'ordine di tendere un'imboscata alle restanti navi nemiche. Gli inglesi, nella loro incapacità di difendersi in queste circostanze e nella loro confusione su questi eventi, erano impotenti ad attaccare. In questo modo la flotta inglese fu sistematicamente sconfitta in questa battaglia navale. Tutte le navi della flotta inglese furono distrutte o catturate, gli equipaggi di queste navi e i rinforzi delle truppe per la Francia in queste navi uccisi o catturati. Lo stesso John Hastings fu catturato. La flotta dell'ammiraglio Ambrosio Bocanegra, tuttavia, grazie alle azioni dell'ammiraglio in questa situazione, non perse una nave e subì pochissime vittime. Inoltre, la flotta castigliana catturò molti soldi che la flotta inglese portava con sé e che era destinata alle truppe a La Rochelle.

Segui

La sconfitta portò Castiglia e Francia a prendere il controllo dell'Atlantico e della Manica. Ciò ha portato al fatto che la controffensiva francese per riconquistare i loro territori perduti dall'Inghilterra poteva essere eseguita con successo. Quasi tutte le proprietà, compresa La Rochelle, che gli inglesi avevano conquistato in Francia, tornarono gradualmente nelle mani della Francia, mentre la stessa Inghilterra fu colpita dagli attacchi della flotta castigliano-francese sulla sua costa meridionale. Tra l'altro, il commercio tra l'Inghilterra e le Fiandre fu distrutto, così che al loro posto iniziò a fiorire il commercio tra le Fiandre e la Castiglia. Come risultato di questi eventi, nel tempo questo commercio ha guadagnato la posizione di leader nel commercio estero delle Fiandre.

Evidenza individuale

Bibliografia

Condeminas, Francisco: La marina militar española, 2000, ISBN 84-930472-4-4 (spagnolo). Fernández Duro, Cesáreo: La marina de Castilla (cap.IX: Batalla de La Rochela), Madrid, 1995, ISBN 97