Patricia Schlesinger

Article

August 17, 2022

Patricia Schlesinger (Hannover, 14 luglio 1961) è una giornalista e conduttrice televisiva tedesca. Era a capo del programma di cultura e documentazione della televisione NDR. È direttrice della RBB dal 1 luglio 2016 e presidente del consiglio di sorveglianza della società di produzione ARD Degeto Film dal giugno 2019.

vita

Patricia Schlesinger ha frequentato il liceo a Bad Nenndorf, poi ha studiato geografia economica, scienze politiche e storia sociale ed economica ad Amburgo. Durante i suoi studi ha lavorato come freelance per NDR e Hamburger Abendblatt nel 1983. Nel 1984 ha proseguito i suoi studi ad Aix-en-Provence. Dopo essersi laureata ad Amburgo, ha svolto un tirocinio presso NDR nel 1988/89. Nel 1990 diventa reporter per la rivista ARD Panorama. Dal 1995 al 1997 è stata a capo dello studio ARD all'estero a Singapore, dove è stata responsabile delle relazioni provenienti da dodici paesi del sud-est asiatico. Nel 1997 Schlesinger è tornato ad Amburgo e ha assunto la direzione di Panorama fino al 2001. Allo stesso tempo, dal 1999 è stata a capo del dipartimento televisivo all'estero. È stata anche vista spesso sulla rivista di satira extra 3 e ha moderato diversi punti caldi dell'ARD. Nel 2001 è passata allo studio ARD Washington come corrispondente televisiva. Nel 2004 è tornata ad Amburgo ed è diventata capo del dipartimento Affari internazionali e attualità di NDR. Nel marzo 2006 ha assunto la direzione del dipartimento Documentazione e Reportage dell'area del programma Cultura. Dal 7 maggio 2007 è responsabile dell'area del programma Cultura e Documentazione. Nel 2016 è diventata direttrice della RBB. Il 10 settembre 2020 è stata eletta per un secondo mandato senza candidati contrari e nel 2019 è stata eletta nel consiglio di sorveglianza della società di produzione ARD Degeto Film. È sposata con il giornalista Gerhard Spörl dal 1999 e ha una figlia (* 2000). È la nipote del politico della DDR Artur Schlesinger (1890–1981).

Link web

Patricia Schlesinger nel database di film su Internet

Evidenza individuale