NATO

Article

May 16, 2022

La NATO (Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico inglese "Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico" o Organizzazione del Patto del Nord Atlantico), in tedesco spesso indicato come l'Alleanza Atlantica o il Patto del Nord Atlantico (OTAN francese - Organization du Traité de l'Atlantique Nord) , è un'organizzazione internazionale senza diritti sovrani. I suoi Stati membri mantengono la piena sovranità e indipendenza. La NATO si basa sul Trattato Nord Atlantico ai sensi dell'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite. La vostra organizzazione si considera non solo un'alleanza di difesa, ma anche un'organizzazione politico-militare di 30 Stati membri europei e nordamericani con l'obiettivo della propria sicurezza e stabilità globale. Secondo il ministero della Difesa federale tedesco, la NATO si considera una "comunità di valori di stati democratici liberi". Nel preambolo del Trattato Nord Atlantico, i membri si impegnano per la pace, la democrazia, la libertà e lo stato di diritto. La sede della NATO ospita il Consiglio Nord Atlantico (l'organo principale della NATO) e i suoi organi immediati subordinati, lo Staff internazionale (IS ) e lo Stato Maggiore Militare Internazionale (IMS); questa istituzione ha sede a Bruxelles dal 1967. Dopo la firma del Patto del Nord Atlantico il 4 aprile 1949 - inizialmente per 20 anni - la sede fu inizialmente situata a Londra e poi dal 16 aprile 1952 al 1967 a Parigi. I due più importanti quartier generali militari sono l'ACO (noto anche come Supreme Headquarters Allied Powers Europe / SHAPE per ragioni storiche e legali) a Casteau vicino a Mons, in Belgio, e l'Allied Command Transformation (ACT) nella città statunitense di Norfolk (Virginia) .

Storia e sviluppo

Preistoria

Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, emersero gli antagonismi tra le ex potenze partecipanti alla coalizione anti-hitleriana, l'URSS da una parte e il Regno Unito, la Francia e gli Stati Uniti dall'altra. Con il Patto di Bruxelles del 17 marzo 1948, i paesi dell'Europa occidentale Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo hanno formato un'alleanza per la cooperazione economica, sociale e culturale e l'autodifesa collettiva. Questa alleanza era nominalmente intesa come un patto di assistenza contro la rinnovata aggressione tedesca. L'11 giugno 1948, il Senato degli Stati Uniti approvò la cosiddetta Risoluzione Vandenberg, che affermava che se gli Stati Uniti si impegnavano a difenderla, ogni paese europeo doveva impegnarsi a difendere gli Stati Uniti. Nel marzo 1947, gli Stati Uniti assunsero il ruolo protettivo britannico su Grecia e Turchia per contrastare un'espansione del potere sovietico (Dottrina Truman). Con la rivoluzione di febbraio in Cecoslovacchia nel 1948 e il blocco di Berlino dal giugno 1948 al maggio 1949, una possibile minaccia militare del blocco comunista orientale guidato dall'Unione Sovietica si è manifestata in Europa occidentale. Gli stati dell'Europa occidentale si sono ora rivolti agli USA con una richiesta di assistenza militare contro una possibile aggressione sovietica. Ciò ha portato a un accordo reciproco, il Trattato Nord Atlantico. Le deliberazioni sul testo del contratto e sul suo contenuto erano in corso dal 6 luglio 1948. Il 10 dicembre 1948 iniziarono i negoziati sul Trattato del Nord Atlantico tra gli Stati membri del Patto di Bruxelles, il Canada e gli Stati Uniti.

Fase di costruzione e ampliamento dal 1949 al 1955

Il 4 aprile 1949 il Trattato Nord Atlantico fu firmato da Belgio, Danimarca (con la Groenlandia), Francia (con i territori francesi in Algeria), Regno Unito (con Malta), Islanda, Italia, Canada, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo e Stati Uniti. Si è dimesso il gen.