enciclopedia

Article

May 16, 2022

Un'enciclopedia (), già dal francese: Encyclopédie (dal greco antico ἐγκύκλια παιδεία enkýklia paideía, tedesco, circolo delle scienze e delle arti, che ogni greco libero doveva praticare in gioventù prima di entrare nella vita civile o dedicarsi a uno studio speciale ', vedi Paideia), è un'opera di riferimento particolarmente completa. Il termine enciclopedia intende indicare un dettaglio o un'ampia gamma di argomenti, come nel caso di una persona che si dice abbia conoscenze enciclopediche. Viene presentato un riassunto di tutte le conoscenze. L'enciclopedia è quindi una disposizione panoramica della conoscenza di un certo tempo e di un certo spazio, che mostra le connessioni. Inoltre, tali opere sono indicate come enciclopedie specializzate che trattano solo un singolo argomento o area disciplinare. Il significato del termine enciclopedia è fluido; Le enciclopedie stavano tra i libri di testo da un lato ei dizionari dall'altro. La Naturalis historia del I secolo d.C. è considerata la più antica enciclopedia completamente conservata. Soprattutto, la grande Encyclopédie francese (1751-1780) stabilì il termine “enciclopedia” per un dizionario di saggistica. A causa del loro ordine alfabetico, le enciclopedie sono spesso chiamate lessici. La forma attuale dell'opera di riferimento si è sviluppata principalmente a partire dal XVIII secolo; è un dizionario di saggistica completo su tutti gli argomenti per un vasto pubblico. Nel XIX secolo è stato aggiunto il tipico stile neutro e fattuale. Le enciclopedie erano strutturate in modo più chiaro e contenevano nuovi testi, non semplicemente adottando opere più vecchie (straniere). Per molto tempo, uno degli esempi più noti nel mondo di lingua tedesca fu la Brockhaus Encyclopedia (dal 1808), in inglese l'Encyclopaedia Britannica (dal 1768). Dagli anni '80, le enciclopedie sono state offerte anche in formato digitale, su CD-ROM e su Internet. In alcuni casi è una continuazione di opere precedenti, in alcuni casi nuovi progetti. Microsoft Encarta, pubblicato per la prima volta su CD-ROM nel 1993, è stato un successo particolare. Wikipedia, fondata nel 2001, è diventata la più grande enciclopedia di Internet.

termine

Definizioni

L'antico storico Aude Doody definì l'enciclopedia un genere difficile da definire. L'enciclopedismo è la ricerca della conoscenza universale o la somma totale della conoscenza generale (di una particolare cultura). In particolare, l'enciclopedia è un libro "che raccoglie e organizza l'intero insieme di conoscenze generali o uno spettro esauriente di materiale su un argomento specialistico". l'immagine di sé delle enciclopedie, le prefazioni delle opere sono spesso valutate. Nel XVIII e soprattutto nel XIX secolo, hanno sottolineato che sintetizzano la conoscenza, e non per i professionisti, ma per un pubblico più ampio. Nella prefazione di Brockhaus, per esempio, si dice nel 1809: Lo studioso di biblioteche ed esperto di enciclopedia Robert Collison scrisse intorno al 1970 per l'Encyclopaedia Britannica come introduzione al corrispondente articolo di Macropaedia:

Sviluppo al termine moderno

Il termine moderno "enciclopedia" è composto da due parole greche: ἐγκύκλιος enkýklios, che gira in cerchio, anche: comprensivo, generale, così come παιδεία paideía, educazione o insegnamento. Il risultante ἐγκύκλιος παιδεία si riferiva alla "educazione corale", quindi originariamente significava la formazione musicale dei giovani greci nati liberi nel coro teatrale. C'era un elenco vincolante delle materie insegnate in greco