Diana Warren

Article

June 30, 2022

Diane Eve Warren (Van Nuys, Los Angeles, 7 settembre 1956) è una compositrice americana. La loro specialità sono principalmente le ballate rock. Puoi anche ottenere successi country, soul o pop. Ha ricevuto numerosi premi per le sue composizioni, tra cui il Grammy e il Golden Globe. Solo negli Stati Uniti, ha ottenuto nove successi numero uno e 32 successi nella top 10 della Billboard Hot 100.

Vita

Diane Warren proveniva da una famiglia ebrea. Sua madre le consigliò di rinunciare al suo sogno di essere una cantautrice e di intraprendere un lavoro come segretaria. Tuttavia, ha ricevuto sostegno per la sua successiva professione da suo padre. Warren ha scritto la canzone Perché mi amavi in ​​memoria di suo padre. Diane Warren ha ricevuto il suo primo contratto all'inizio degli anni '80 dal produttore musicale tedesco Jack White, che all'epoca mirava a una svolta nel mercato pop internazionale. Tra i primi artisti a registrare le canzoni di Warren c'erano Stevie Woods e Laura Branigan. Per quest'ultimo ha scritto, tra l'altro, il testo inglese di Solitaire, in origine un titolo francese di Martine Clémenceau. Questa canzone ha raggiunto la posizione numero 7 nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti nel 1983, il primo successo di Warren. Già nel 1982 fu scritta con Branigan la canzone If You Loved Me. White, che all'epoca ebbe principalmente successo come produttore di successo, la registrò nello stesso anno con Lena Valaitis e anni dopo con Andrea Jürgens. Rhythm of the Night di DeBarge seguì nel 1985: questa volta Warren non solo scrisse i testi ma compose anche la musica.Nel 1986, dopo una disputa legale con Jack White, Warren fondò la sua casa editrice, Realsongs. Questo le ha dato il controllo sulle sue composizioni. Grandi successi come Nothing's Gonna Stop Us Now di Starship, da chi correrai? da Heart or I Get Weak di Belinda Carlisle. Ad oggi, ha ottenuto oltre 100 successi nelle classifiche dei singoli sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito. Ha avuto nove posizioni al primo posto negli Stati Uniti: Nothing's Gonna Stop Us Now di Starship (1987), Look Away di Chicago (1988), Blame It on the Rain (1989) di Milli Vanilli e When I See You Smile di Bad English (1989) , L'amore ti condurrà indietro di Taylor Dayne (1990), Perché mi amavi di Celine Dion (1996) e Un-Break My Heart di Toni Braxton (1996), Non voglio perdermi una cosa di Aerosmith (1998) ) e Have You Ever di Brandy (1999). Nel Regno Unito, insieme a Nothing's Gonna Stop Us Now di Starship, anche Don't Turn Around (1988) di Aswad e Can't Fight the Moonlight (2000) di LeAnn Rimes si sono classificati al numero uno.

Canzoni per il cinema e la televisione

Più di 70 delle sue canzoni possono essere ascoltate in film e serie TV. I più noti includono: Perché mi amavi cantata anche da Celine Dion del film Up Close Non voglio perdermi nulla di Aerosmith di Armageddon e Ci sarai di Faith Hill di Pearl Harbor (film). O Faith Of The Heart cantata una volta da Rod Stewart per il film Patch Adams (film); nel CD OST è la prima traccia e successivamente il titolo è stato cambiato per la sigla della serie TV di fantascienza Star Trek: Enterprise Where My Heart Will Take Me cantata dal tenore inglese Russell Watson. Ha vinto il Golden Globe Award per la canzone You Haven't Seen the Last of Me del film musicale Burlesque (2010). Nominations 2016 Til It Happens To You (tedesco: Finché non succede a te), co-scritto e cantato da Lady Gaga per il documentario Freiwild - Tatort Universität; Miglior canzone 2018 per Stand Up for Something dal film Marshall (film) con i co-compositori Common e Andra Day.

Fondazione Diane Warren

La Diane Warren Foundation è stata istituita per supportare le aree a cui Warren tiene. D