6. Agosto

Article

August 17, 2022

Il 6 agosto è il 218° giorno del calendario gregoriano (il 219° negli anni bisestili), lasciando 147 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

Politica e affari mondiali

1223: Nella cattedrale di Reims, Luigi VIII e Blanka di Castiglia vengono incoronati e unti come la coppia regnante francese. 1284: La battaglia navale della Meloria tra le "repubbliche marinare" Genova e Pisa si trasforma nel più grande conflitto marittimo del Medioevo. I genovesi vincono e diventano per decenni una forte potenza marittima nel Mediterraneo. 1538: Gonzalo Jiménez de Quesada ristabilisce la città di Bogotá nell'ubicazione della città Chibcha di Bacatá ("campo d'alta quota") sotto il nome di Santa Fe. 1566: Gli Ottomani sotto Solimano il Magnifico iniziano l'assedio di Szigetvár in Ungheria. 1605: L'espansione dei Persiani sotto Abbas I porta a una vittoria sugli Ottomani a Tabriz. 1623: Guerra dei Trent'anni: a Stadtlohn, il duca Christian von Braunschweig-Wolfenbüttel, che invase la Vestfalia dai Paesi Bassi con mercenari, viene sconfitto dall'esercito della Lega cattolica sotto il generale Johann T'Serclaes von Tilly. Per questa vittoria, Tilly fu elevato al rango di conte dall'imperatore Ferdinando II. 1628: Il sindaco di Bamberg, Johannes Junius, viene bruciato sul rogo sotto tortura come stregone dopo una confessione. 1644: Con la battaglia di Friburgo in Brisgovia, tre giorni di combattimenti si concludono in quella che fu una delle battaglie più costose della Guerra dei Trent'anni. Le truppe bavaresi sotto Franz von Mercy e l'esercito francese sotto il maresciallo Condé si divisero in parità. 1648: Inizia la ribellione della Fronda in Francia per ottenere la liberazione di giudici precedentemente arrestati e critici nei confronti del governo. 1661: Nel Trattato dell'Aia, Portogallo e Paesi Bassi pongono fine alla loro disputa sul ritorno del Brasile olandese. I portoghesi rimangono in possesso di 63 tonnellate d'oro e lasciano i loro possedimenti a Ceylon e in India. 1777: Nella battaglia di Oriskany durante la campagna di Saratoga nella guerra rivoluzionaria americana, un corpo di spedizione britannico distrugge un'unità della milizia americana. 1793: Durante la Rivoluzione francese, inizia il saccheggio delle tombe reali di Saint-Denis nella basilica di Saint-Denis a Parigi. In un periodo di diverse settimane, i cadaveri vengono rimossi dalle bare e sepolti in una fossa comune. 1806: Francesco II rinuncia al titolo di Imperatore del Sacro Romano Impero di Nazione Germanica e contemporaneamente dichiara estinto l'impero per escludere una possibile elezione di Napoleone come suo successore. L'impero cessa di esistere dopo 844 anni 1813: Simón Bolívar conquista la città di Caracas dagli spagnoli durante le guerre di indipendenza in Venezuela e proclama la Seconda Repubblica del Venezuela, che però dura poco. 1819: Inizia a Karlsbad la Conferenza di Karlsbad per combattere le tendenze liberali e nazionali in Germania. 1824: Simón Bolívar e Antonio José de Sucre sconfiggono le forze spagnole superiori nella battaglia di Junín. 1825: Dopo l'espulsione degli spagnoli, la provincia dell'Alto Perú (Alto Perù) si dichiara indipendente con il nome di Bolivia. Il leader rivoluzionario Simón Bolívar diventa il primo presidente. 1838: Il Cile rompe il trattato di pace di Paucarpata con il Perù e apre nuove battaglie nella guerra della Confederazione Peruviana-Bolivia. Le sue truppe sbarcano nella città di Ancón, la flotta cilena blocca il porto di Callao. 1849: Nel trattato di pace di Milano tra Austria e Sardegna-Piemonte, l'Austria riprende il controllo del Lombardo-Veneto. 1861: Lagos viene annessa alla Gran Bretagna e diventa una colonia della corona britannica. 1870: la Prussia sconfigge la Francia nella battaglia di Wörth nella guerra franco-tedesca. Nel