Gruppo sorelle

Article

August 15, 2022

Un gruppo sorella o taxon sorella è una designazione sistematica della cladistica che indica i parenti più stretti di un dato gruppo all'interno di un albero filogenetico. Questo concetto è più facilmente illustrato su un cladogramma che rappresenta i gruppi A, B e C. Qui A è il gruppo sorella di B, e B, d'altra parte, è il gruppo sorella di A. I gruppi A e B insieme a tutti gli altri discendenti del loro ultimo antenato comune formano un clade, qui cioè il clade AB, il cui gruppo sorella è C. L'intero clade ABC è quindi radicato in un albero più grande (è ramificato da un albero più grande), che offre gruppi sorelle aggiuntivi più lontanamente correlati ai nodi terminali A e B. Secondo gli standard cladistici, i gruppi A, B e C possono rappresentare singoli esemplari, specie o taxa superiori e, se rappresentano una specie, spesso usa per loro la designazione di specie sorelle. Il termine "gruppo sorella" è usato nell'analisi filogenetica e solo i gruppi identificati dall'analisi filogenetica possono essere designati in questo modo. Un esempio può essere l'analisi degli uccelli, i cui coccodrilli del gruppo gemello sono comunemente indicati. Ma questo vale solo se lavoriamo esclusivamente con taxa contenenti specie che vivono oggi. L'albero filogenetico aviario è un ingroup dei dinosauri, quindi prima di arrivare all'antenato comune di uccelli e coccodrilli, un certo numero di altri taxa, ora estinti, si sono separati. Ne consegue che il termine gruppo gemello deve essere percepito relativamente, come il taxon correlato più vicino all'interno dei gruppi, delle specie o dei campioni inclusi nell'analisi.

Riferimenti

Questo articolo utilizzava una traduzione del testo dell'articolo del gruppo Sister su Wikipedia in inglese.