Pandemia covidu-19

Article

May 20, 2022

La pandemia della malattia virale covid-19 è una pandemia persistente della malattia del coronavirus del covidavirus 19 causata dalla sindrome respiratoria acuta grave da coronavirus SARS-CoV-2. Il virus è stato identificato per la prima volta nel dicembre 2019 a Wuhan, in Cina. L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato un'emergenza sanitaria globale nel gennaio 2020 e una pandemia nel marzo 2020. Al 4 dicembre 2021, erano stati confermati un totale di 265.854.752 casi in 196 paesi, inclusi 5.255.648 decessi attribuiti a Covid-19. Nello stesso giorno sono state utilizzate 7.814.981.127 dosi di vaccinazione. Il bilancio delle vittime di 2 milioni registrato è stato raggiunto solo un anno dopo i primi casi a Wuhan e gli esperti affermano che il numero reale sarà ancora più alto perché molti decessi non sono stati registrati ufficialmente. Le stime parlano di circa 16 milioni di vittime all'ottobre 2021. I sintomi del covid-19 sono molto diversi, da una condizione asintomatica a una malattia grave. Il virus si diffonde principalmente per via aerea quando le persone sono vicine l'una all'altra. Lascia una persona infetta quando respira, tossisce, starnutisce o parla ed entra nella bocca, nel naso o negli occhi di un'altra persona. Può anche diffondersi attraverso superfici contaminate. Le persone rimangono contagiose fino a due settimane e possono diffondere il virus anche se non mostrano sintomi.Le misure preventive raccomandate includono la distanza sociale, l'uso del velo in pubblico, la ventilazione e la filtrazione dell'aria, il lavaggio delle mani, la copertura della bocca quando si starnutisce o si tossisce, la disinfezione delle superfici e monitoraggio e isolamento delle persone che hanno incontrato qualcuno infetto o sintomatico. Diversi vaccini sono in fase di sviluppo per vaccinare. Il trattamento attuale si concentra sul trattamento dei sintomi, mentre sono in corso i lavori per sviluppare farmaci terapeutici che prevengano la diffusione del virus. Le autorità di tutto il mondo hanno risposto imponendo restrizioni di viaggio, bloccando i residenti, ispezioni sul posto di lavoro e chiudendo le attività. In molti luoghi si è lavorato anche per aumentare la capacità di test e per monitorare i contatti delle persone infette. La risposta alla pandemia ha provocato sconvolgimenti sociali ed economici globali, inclusa la più grande recessione globale dalla Grande Depressione. Ciò ha comportato il rinvio o la cancellazione di una serie di eventi, una diffusa carenza di approvvigionamento aggravata da acquisti presi dal panico, carenze agricole e alimentari e una riduzione delle emissioni di inquinanti e gas serra. Molte istituzioni educative sono state parzialmente o completamente chiuse. La disinformazione è circolata attraverso i social media e i media. Ci sono stati casi di xenofobia e discriminazione contro cinesi e persone che sembrano cinesi o persone provenienti da aree con alti tassi di infezione. A causa di questa variante, ad esempio, la capacità delle unità di terapia intensiva pediatrica (ICU) è stata sovraccaricata in molti ospedali negli Stati Uniti, che non potevano più accettare più bambini a rischio, ad esempio a Dallas non era disponibile alcuna terapia intensiva pediatrica nell'agosto 2021, allo stesso modo per molte settimane a New Orleans. Al 6 settembre 2021, questa variante rappresentava il 99% dei casi nella Repubblica ceca.

Sintomi

La malattia da covid-19 colpisce persone diverse in modi diversi. In alcuni pazienti, il decorso della malattia è da lieve a moderato e il ricovero non è necessario, ma spesso la malattia porta alla morte. Circa la metà delle persone infette di età superiore ai 65 anni richiede il ricovero in ospedale.

Principali sintomi

febbre tosse secca soffocamento raffreddori e sintomi del comune raffreddore (nella variante delta)

Effetti collaterali

male alla testa dolore muscolare Gola infiammata diarrea congiuntivite perdita del gusto o dell'olfatto eruzioni cutanee sul corpo o cambiamenti di colore sulle dita delle mani o dei piedi