Ricevitore R-5

Article

June 26, 2022

Il ricevitore R-5 era un piccolo ricevitore di comunicazione militare a onde corte progettato per il funzionamento a batteria. Era un prodotto dell'ex Repubblica Democratica Tedesca (DDR). Una versione modificata dell'R-5 fu consegnata alla Cecoslovacchia. Lo sviluppo (1959) e la produzione (dal 1962) hanno avuto luogo presso la VEB Entwicklungswerk Funkmechanik Leipzig (DDR). Fu prodotto per il Volksarmee tedesco con la denominazione EKB, per gli eserciti del Patto di Varsavia con la denominazione R-5 o R-5a. Per ČSLA, è stato consegnato con descrizioni ceche sul pannello frontale.

Descrizione di base

Le dimensioni del ricevitore (nell'armadio, batterie incluse) sono: larghezza 370 mm, altezza 153, profondità 320 mm. Il peso del ricevitore (batterie incluse) è di 13 Kg. Le batterie alcaline compatte alimentate a batteria integrate nel coperchio posteriore dell'alloggiamento del ricevitore dovrebbero durare 24 ore di funzionamento continuo. Il ricevitore è progettato per ricevere i segnali A1, A2, A3. Per A1 viene utilizzata la doppia miscelazione, per A1 e A2 è incluso un filtro NF. La gamma di frequenza del ricevitore è 1,45-22,5 MHz, distribuita su sei sottobande.

Disegno meccanico

Il dispositivo è un design modulare. I moduli sono montati in un telaio in ferro zincato, i moduli stessi sono stampati in lamiera, l'interconnessione è costituita da un cablaggio legato (albero). L'unità è inserita in una custodia in alluminio resistente all'acqua. La commutazione della gamma viene eseguita da un carosello, i tipi di funzionamento vengono commutati da un interruttore a tre segmenti. La sintonizzazione del ricevitore è continua, viene eseguita da un triplo condensatore di sintonizzazione. La messa a punto è molto precisa; per l'accordatura grossolana ha una conversione di 11:1, per l'accordatura fine è 720:1. Le scale dei singoli sottocampi sono separate, ciascuna con regolazione meccanica individuale. La divisione della scala cambia in base al sottointervallo selezionato. L'indicatore della scala porta anche una lampadina, accesa da un pulsante sul pannello frontale.

Collegamento Wikibook

Una descrizione dettagliata e la storia dell'esemplare descritto si trovano su Wikibook: Libro R-5 (EKB) in Wikibooks

Riferimenti

http://www.rwd-mb3.de/ntechnik/pages/ekb.htm https://www.radiomuseum.org/r/funkwe_dab_ekb.html http://www.csla.cz/vyzbroj/spojovaciprostredky/r5.htm