Ricevitore R-3

Article

June 26, 2022

R-3 è un ricevitore da campo militare cecoslovacco del 1952.

Descrizione

Era inteso principalmente come ricevitore di fanteria, portato sulla schiena. Tuttavia, è stato sviluppato anche come ricevitore di riserva per l'autoradio Sobota, che era l'RM-31 con uno stadio di uscita di potenza aggiuntivo. Può quindi funzionare come ricevitore ausiliario nei set di connessione e indipendentemente come ricevitore portatile. Consente la ricezione in movimento.

Dati tecnici

Disegno: tubo superetero con una miscelazione. vengono utilizzati tubi caldi eptali La base del dispositivo è un preciso pressofuso in solida lega di alluminio per il funzionamento a batteria, il ricevitore è dotato di un convertitore vibratore staccabile ZV-3 Questo convertitore è anche costruito in una lega di alluminio pressofuso il blocco ricevitore con inverter è inserito in una scatola di trasporto fanteria in alluminio con una batteria di batterie e accessori tavolo alternativo / design del veicolo ha una semplice scatola di metallo e alimentazione tramite cavo da una fonte esterna (rete, batteria) Campo di lavoro: Da 160kHz a 7 MHz (le frequenze sono indicate in Mc / s) È diviso in cinque sottogamme: 0,16 - 0,33 MHz, 0,48 - 0,9 MHz, 0,82 - 1,7 MHz, 1,64 - 3,4 MHz, 3,35 -7,0 MHz. Tipi di funzionamento: telegrafia non modulata (A1); telegrafia a modulazione di ampiezza (A2); telefonia modulata in ampiezza (A3); Uscita a bassa frequenza: 10mV per cuffie da 4000 ohmAntenne: Antenna a stelo 1,8 m Antenna a filo rotante 13m Contrappeso filo 9mAlimentazione: tramite convertitore di vibrazione dalla batteria ricaricabile incorporata 5NKN10, (1,2V bagliore e 4,8V per il convertitore) Il ricevitore stesso: 1,2V per candelette 60V per anodiMisure e bilance (design della fanteria) dimensioni 340x120x400mm peso 14,6 kg

Uso civile del ricevitore R-3

Dal 1965, i ricevitori R-3 furono gradualmente eliminati dall'uso militare e un gran numero di loro divenne radioamatore cecoslovacco attraverso Svazarm. La maggior parte di questi dispositivi divenne successivamente oggetto di varie ricostruzioni. Di conseguenza, pochissimi di questi ricevitori nel loro design originale e con equipaggiamento completo sono sopravvissuti fino ai giorni nostri (ovvero il 2022). Diventano così un oggetto ricercato per i collezionisti di tecnologia storica.

Galleria di immagini

Schema

Riferimento

http://www.csla.cz/vyzbroj/spojovaciprostredky/r3.htm https://www.radiomuseum.org/r/mil_cs_vojensky_prijimac_military_receiver_r_3.html Rivista di radioamatori, volume 1966, n.4