Ostrava

Article

June 26, 2022

Ostrava (polacco Ostrawa, tedesco Ostrau) è una città statutaria, regionale e universitaria nel nord-est della Repubblica Ceca nella regione della Moravia-Slesia, vicino al confine con la Polonia. Si trova alla confluenza dei fiumi Odra, Opava, Ostravice e Lučina. Ostrava è la terza città più grande della Repubblica Ceca, la seconda città più grande della Moravia e la più grande città della Slesia boema in termini di popolazione e superficie (si trova al confine di questi due paesi storici). Qui vivono circa 285.000 persone, ma quasi 1 milione di persone vive già nell'intero agglomerato di Ostrava, che è il secondo agglomerato più grande della Repubblica Ceca dopo Praga. Insieme alla polacca Katowice, forma l'area metropolitana della Slesia con una popolazione di 5,3 milioni di abitanti.Ostrava è cresciuta come centro industriale del bacino carbonifero. Per la sua industria mineraria e metallurgica in passato chiamata il "cuore d'acciaio della repubblica", ha subito notevoli cambiamenti dopo il 1989. A seguito della ristrutturazione industriale, l'attività estrattiva è stata ridotta e l'ultimo carbone è stato estratto nel 1994. La zona mineraria è testimoniato dall'area di Lower Vítkovice, un ex complesso industriale con un insieme unico di architettura industriale che aspira ad essere iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Ci sono molti teatri, gallerie e case culturali a Ostrava. Gli eventi culturali più famosi organizzati in città includono i festival musicali Colours of Ostrava e Beats for Love, il maggio di Janáček e il festival musicale di San Venceslao, il Festival di Shakespeare. Ogni anno si svolge anche la gara di atletica leggera Zlatá tretra. L'istruzione superiore a Ostrava è rappresentata dall'Università delle Miniere - Università tecnica di Ostrava e dall'Università di Ostrava, più generalmente focalizzata. Per il 2014 Ostrava è stata una città europea dello sport. Nel 2004 e nel 2015, insieme a Praga, ha organizzato il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio IIHF. All'inizio del 2017, i Campionati europei di pattinaggio di figura si sono svolti a Ostrava e, a settembre 2018, la Coppa continentale IIAF si è svolta allo stadio municipale. A cavallo tra il 2019 e il 2020, Ostrava, insieme a Třinec, ha ospitato il Campionato mondiale di hockey junior.

Carattere e logo

Emblema araldico

Lo stemma della città è blasonato: in uno scudo blu su un prato verde, un cavallo d'argento su un luppolo con una sella d'oro e una copertura rossa, accompagnato in alto a destra da una rosa d'oro con petali verdi e un testicolo rosso scuro. Il cavallo nello stemma non ha briglie. La più antica rappresentazione dello stemma si trova su un sigillo del 1426, lo stemma a colori è documentato solo nel 1728. Il cavallo è interpretato come simbolo della posizione di transito della città o come figura dello stemma del primo ufficiale giudiziario in Moravia Ostrava , la rosa d'oro deriva probabilmente dallo stemma di famiglia che la letteratura storica contemporanea tende maggiormente a questa versione). Secondo un'altra teoria, il vescovo avrebbe assegnato ai cavalli di Ostrava lo stemma per aver aiutato la famiglia Hukvaldy; il loro aiuto fu così rapido che il nemico non ebbe il tempo di dare una briglia ai loro cavalli. È inoltre possibile trovare una leggenda, secondo la quale gli abitanti di Ostrava rilasciarono cavalli senza briglie attraverso la porta durante l'assedio della città, confondendo così l'assedio a tal punto da fuggire.

Logo di marketing

Nel 2008 è stato introdotto un nuovo logo della città di Ostrava, il cui autore è Studio Najbrt. OSTRAVA !!! è un marchio di marketing che la città presenta al pubblico in Repubblica Ceca e all'estero. Il logo è nel nome della città con tre punti esclamativi.

Storia

La prima menzione di Ostrava slesiana viene dal 1229, quando è menzionata come insediamento, mentre Ostrava morava è menzionata nel 1267 e viene indicata come una piccola città. Originariamente un piccolo insediamento è stato stabilito sopra il fiume Ostrá (oggi Ostravice), che gli ha dato il nome e lo divide ancora in due parti fondamentali, Moravia Ostrava e Slesia Ostrava. La posizione sul confine terrestre nel punto in cui passava il sentiero dell'ambra portava