La Biblioteca Reale Olandese

Article

July 1, 2022

La Biblioteca Reale Olandese (Koninklijke Bibliotheek in olandese, abbreviazione KB) è la Biblioteca Nazionale Olandese con sede a L'Aia.

Storia

La Biblioteca Reale dei Paesi Bassi fu fondata nel 1798 dalla collezione privata del governatore Guglielmo V d'Esilio e nel 1806 il re Luigi Bonaparte la chiamò Koninklijke Bibliotheek. Nel 1982 è diventata la Biblioteca Nazionale dei Paesi Bassi. Dal 1993 la Biblioteca è un ente amministrativo indipendente finanziato dal Ministero dell'Istruzione, della Cultura e della Scienza.

Compiti

In quanto biblioteca nazionale, il compito di KB è preservare il patrimonio culturale nazionale stampato e manoscritto e fornire a tutti l'accesso alla conoscenza e alla cultura olandesi. Insieme alla Biblioteca dell'Università di Leiden, funge da centro di conoscenza nel paese e fornisce informazioni alla comunità scientifica per la ricerca e lo studio. Le discipline umanistiche svolgono un ruolo centrale nei fondi di KB, concentrandosi sulla storia, la lingua e la cultura olandesi. Tutte le pubblicazioni olandesi sono incluse nella raccolta. A differenza di altre biblioteche nazionali, KB funge da biblioteca di deposito; gli editori possono quindi decidere autonomamente se dedicare il proprio lavoro a KB. In altri paesi, la donazione è spesso obbligatoria (biblioteche di deposito). La collezione KB contiene 3,5 milioni di opere, di cui 2,5 milioni sono libri. È abbonato a circa 15.000 periodici. Il budget annuale è di 36 milioni di euro (dal 2006). Una tessera del lettore annuale costa 15 euro. Il catalogo della biblioteca è liberamente accessibile su Internet e può essere visualizzato anche tramite KVK. KB ha la più grande collezione di letteratura scacchistica in Europa, contando circa 40.000 volumi.

Museo della Letteratura

Fondato nel 1750 come Nederlands Letterkundig Museum, il Museo contiene una vasta collezione di lettere, manoscritti e monumenti. Il museo ha tre mostre permanenti e diverse temporanee.Il 4 febbraio 2016 è stato aperto un museo online. Il 1° novembre 2016 il museo è stato ribattezzato Museo Letterario. Il museo dispone di una sala di lettura con un'ampia raccolta di ritagli di giornale ea determinate condizioni è possibile consultare alcuni archivi.

Ricerca

Il dipartimento di ricerca di KB è impegnato in ricerche riconosciute a livello internazionale nel campo delle tecnologie digitali, della conservazione sostenibile e dell'accesso alla carta e al patrimonio digitale. Argomenti importanti sono l'applicabilità dell'intelligenza artificiale, l'uso dei big data, la crescente importanza della privacy e della sicurezza, i cambiamenti nel mondo dell'editoria e il ruolo delle biblioteche pubbliche nella società odierna.

Collegamenti

Riferimento

Questo articolo utilizza traduzioni di testi dalla Königliche Bibliothek der Niederlande su Wikipedia in tedesco e dalla Biblioteca reale dei Paesi Bassi su Wikipedia in inglese.

Collegamenti esterni

Immagini, suoni o video sulla Biblioteca reale olandese su Wikimedia Commons Sito ufficiale (inglese)