Germania

Article

August 17, 2022

La Germania, nome completo Repubblica federale di Germania (tedesco Bundesrepublik Deutschland), abbreviato in Germania (abbreviazione tedesca non ufficiale BRD), è uno stato dell'Europa centrale, diviso in 16 stati federali. A ovest, la Germania confina con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. A nord, la sua vicina è la Danimarca e le sue coste sono bagnate dal Mare del Nord e dal Mar Baltico. Confina a est con la Polonia, a sud con la Svizzera e a sud-est con la Repubblica Ceca e l'Austria. La Cechia è un vicino di due stati federali in Germania, vale a dire Baviera e Sassonia. L'area della Germania è 357.023 km2, mentre il territorio dello stato si trova in una zona a clima temperato. Secondo i dati ufficiali, la Germania aveva una popolazione di 82,2 milioni al 31 dicembre 2015, diventando così il paese più popoloso dell'Unione Europea. Tuttavia, la sua popolazione è diminuita di quasi 800.000 tra il 2003 e il 2010, a causa di un tasso di natalità a lungo termine molto basso, tanto che fino al 2012 la Germania era uno dei pochi paesi dell'Europa occidentale con una popolazione in declino. Questo sviluppo sta avvenendo nonostante il fatto che la Germania sia anche la patria della terza popolazione di immigrati più grande al mondo. Il risultato del censimento del 2011 ha comportato una riduzione dell'attuale stima ufficiale della popolazione di circa 1,1 milioni di persone. In termini di numero assoluto di immigrati, la Germania è il Paese più colpito dall'attuale crisi migratoria europea, soprattutto nel 2015. Secondo noti documenti, l'area con il nome latino Germania era abitata da diverse tribù germaniche già nel 100 d.C. Dal X secolo i territori tedeschi costituirono il nucleo del Sacro Romano Impero, che esistette fino al 1806. Nel XVI secolo L'unificazione di gran parte dell'allora Germania ebbe luogo dopo la guerra franco-prussiana nel 1871. Nel 1914, la Germania svolse un ruolo significativo nello scoppio della prima guerra mondiale. Nel 1939, la Germania iniziò la seconda guerra mondiale, che durò fino al 1945 e fu la più grande guerra della storia. Dopo la sconfitta in questa guerra, la Germania perse il territorio a est dei fiumi Nisa e Odra, inclusa l'enclave della Prussia orientale. Nel 1949 furono istituiti due stati sul resto della Germania, la Repubblica Democratica Tedesca (RDT) e la Repubblica Federale Tedesca (Germania). Un'unità politica speciale era Berlino Ovest, che, tuttavia, aveva forti legami con la Germania per tutta la sua esistenza. Nel 1990, la riunificata Berlino e i cinque paesi restaurati dell'ex DDR si unirono alla Repubblica Federale Tedesca. La Germania occidentale è stata membro fondatore della Comunità europea del carbone e dell'acciaio nel 1952 e uno stato fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957. Attualmente, la Germania è uno dei principali membri sia dell'Unione Europea (UE) che dell'Unione Monetaria Europea (UEM). Fa anche parte dell'area Schengen. La moneta tedesca è l'euro, che ha sostituito il marco tedesco nel 2002. La Germania è una repubblica parlamentare federale e democratica, composta da sedici stati federali (Bundesländer). La capitale e la città più grande è Berlino. La Germania è membro dell'ONU, della NATO, del G8 (resp. G7) e firmatario del Protocollo di Kyoto. In base al PIL nominale, l'economia tedesca è la quarta più grande al mondo e la più grande d'Europa. Fino al 2009, quando la Cina li ha superati, la Germania era il più grande esportatore di merci al mondo. La Germania è il secondo fornitore mondiale di aiuti allo sviluppo e la sua spesa per la difesa è la sesta al mondo. Il tenore di vita è elevato in Germania e il paese ha un sistema di assistenza sociale sviluppato. La Germania è uno dei principali attori della politica europea e mondiale. La Germania è considerata un leader mondiale in molti campi scientifici e tecnologici.

Nome

L'origine del nome ceco della Germania, cioè il territorio abitato dai tedeschi, è banale