Jurij Averbach

Article

May 25, 2022

Yuri Averbach (in russo Ю́рий Льво́вич Аверба́х; Kaluga, 8 febbraio 1922 – Mosca, 7 maggio 2022) è stato uno scacchista e scrittore russo e sovietico. Nel 2022 era il più anziano maestro di scacchi vivente ed è diventato il primo gran maestro a vivere fino a cento anni. Dal 1972 al 1977 è stato presidente della Federazione scacchistica sovietica.

Vita e carriera

Il padre di Averbach era un ebreo tedesco ei suoi antenati provenivano dalla Germania (di nome Auerbach). La madre di Averbach era di nazionalità russa.

Risultati

Il primo grande successo di Averbach fu il primo posto ai Campionati di Mosca nel 1949, quando finì davanti a giocatori come Andor Lilienthal, Yakov Estrin e Vladimir Simagin. Nel 1952 divenne Gran Maestro Internazionale. Nel 1954 vinse il campionato di scacchi dell'URSS, davanti a giocatori come Mark Tajmanov, Viktor Korchnoi, Tigran Petrosyan, Yefim Geller e Salo Flohr. Nel 1956 si classificò primo in questo campionato, insieme a Tajmanov e Boris Spassky. È poi arrivato secondo ai playoff. La figlia di Averbach, Jana, sposò in seguito Tajman. Altri importanti tornei vinti dall'Averbach includevano il torneo di Vienna nel 1961 e nel 1962 a Mosca. Si qualificò per il torneo dei candidati del 1953 (il vincitore di questo torneo vinse il diritto di sfidare il campione del mondo di scacchi) e finì decimo su quindici partecipanti. Si è anche qualificato per il torneo interbanda a Portorose nel 1958, quando è arrivato quarto ai Campionati dell'URSS del 1958 a Riga. A Portorose ha concluso dal settimo all'undicesimo posto, che non è avanzato di mezzo punto al torneo dei candidati.

Stile di gioco

Lo stile di gioco di Averbach è stato molto difficile per molti veri attaccanti. Averbach ha scritto: "... quando Nezmetdinov ha attaccato, poteva sconfiggere tutti, incluso Tal. Ma il mio punteggio contro di lui era di circa 8½ - ½, perché non gli ho dato alcuna possibilità di giocare attivamente. Ha poi iniziato a cercare complicazioni che potessero rendere più difficile il mio gioco, peggiorando così la sua posizione. ”Ha avuto un punteggio positivo contro i campioni del mondo Maxi Euwe e Tigran Petrosjan.

Scrittore

Averbach è considerato uno dei principali teorici dei finali degli scacchi. Ha pubblicato più di 100 studi, molti dei quali hanno dato un contributo significativo allo sviluppo della teoria finale. Nel 1956 la FIDE riceve il titolo di arbitro internazionale di studi scacchistici, nel 1969 diventa arbitro internazionale. Averbach era anche giornalista e autore di scacchi. Ha curato le riviste di scacchi sovietiche Chess in the USSR e Chess Bulletin.

Contributo alla teoria dell'iniziazione

Diverse varianti di iniziazione prendono il nome da lui. La variante di Averbach della difesa reale indiana Variante semi-Averbach della Royal Indian Defense (E73) La variante di Averbach della difesa moderna

Collegamenti

Riferimento

Questo articolo utilizza materiale dall'articolo di Wikipedia in inglese Yuri Aerbakh.

Collegamenti esterni

Immagini, suoni o video su Yuri Lvovich Averbach su Wikimedia Commons ChessGames - Yuri Averbach (giochi) (inglese) Intervista parte 1 Intervista parte 2