Jan Graubner

Article

May 25, 2022

Jan Bosco Graubner (*29 agosto 1948, Brno) è un vescovo cattolico, nominato dal 37° Arcivescovo di Praga e dal 25° Primate di Boemia. Negli anni 1992 – 222022 ha servito come 14° Arcivescovo di Olomouc e Metropolita di Moravia. Dal 2000 al 2010 è stato presidente della Conferenza episcopale ceca ed è stato rieletto per la seconda volta il 28 aprile 2020. Il 13 maggio 2022 è stato nominato arcivescovo di Praga. Sarà intronizzato il 2 luglio 2022. L'arcidiocesi di Olomouc è stata rilevata nel 1991 dopo la morte dell'arcivescovo Vaňák, prima come vescovo ausiliare, che era stato dal 1990, e un anno dopo papa Giovanni Paolo II. nominato arcivescovo residente. È considerato un rappresentante dell'ala conservatrice della Chiesa cattolica. Ma non si considera un conservatore.

Biografia

Famiglia e istruzione

Nato a Brno, è cresciuto a Strážnice come uno dei cinque fratelli (ha due sorelle e due fratelli). Qui si è diplomato alla General Education School nel 1967 e poi ha lavorato per un anno come operaio a Gottwald per acquisire "origini operaie". Nel 1968 ha iniziato gli studi in teologia a Olomouc, ed è stato ordinato sacerdote il 23 giugno 1973.

Sacerdote

Tra il 1973 e il 1982 ha lavorato come cappellano a Zlín e Valašské Klobouky. Dal 1982 al marzo 1990 è stato parroco a Vizovice e ha lavorato anche come amministratore excurrendo a Provodov (Malenisko) e Horní Lhota.

Vescovo

Il 17 marzo 1990 è stato nominato Vescovo titolare di Tagari e Vescovo Aggiunto di Olomouc. Fu consacrato il 7 aprile dello stesso anno dall'arcivescovo Vaňák e dai vescovi Otčenášek e Cikrl. Scelse come motto episcopale la frase Quod dixerit vobis facite. Dopo la morte di František Vaňák, ha assunto l'amministrazione della diocesi come vescovo ausiliare ed è stato successivamente nominato arcivescovo di Olomouc il 28 settembre 1992. Ha assunto l'amministrazione della diocesi il 7 novembre 1992. Ha continuato l'attività del suo predecessore sforzi per ripristinare le strutture e le istituzioni diocesane distrutte durante l'oppressione comunista. Nell'ambito del rinnovamento dell'istruzione ecclesiastica, ha fondato o rinnovato un certo numero di scuole ecclesiastiche, come l'allora Cyril and Methodius Grammar School (1992), VOŠS Caritas (1995) e Stojan's Grammar School (2001). Ha avviato la costituzione della Collezione dei Tre Re. Dal 25 gennaio 2000 al 24 marzo 2010 è stato presidente della Conferenza episcopale ceca e dal 24 marzo 2010 ne è stato vicepresidente. Il 28 aprile 2020 è stato eletto presidente della ČBK per la seconda volta dopo il cardinale Dominic Duke. Ne è anche delegato per le attività caritative. È stato presidente della commissione preparatoria dell'Assemblea plenaria della Chiesa cattolica nella Repubblica Ceca. Il 17 maggio 2015 ha concelebrato con il cardinale Stanisław Dziwisz nella Basilica della Visitazione della Vergine Maria a Svatý Kopeček vicino a Olomouc, una solenne messa commemorativa in occasione del 20° anniversario della visita di S. Giovanni Paolo II e il suo incontro con i giovani. Il raduno dei credenti, durante il quale si trovava nel gabinetto delle reliquie presso l'altare di S. Victor conservava il reliquiario con il resto - sangue - S. Giovanni Paolo II, ha salutato il Santo Padre da Papa Francesco attraverso una trasmissione televisiva da Roma. Durante l'epidemia di coronavirus del 2020, ha celebrato più volte la Messa nella Cappella Telepace di Ostrava, in diretta TV Noe. Nell'autunno del 2020 ha contratto il coronavirus, è stato ricoverato in ospedale e, secondo le sue stesse parole, le sue condizioni erano molto gravi: "Ero sull'orlo dell'eternità". Dopo diverse settimane di ricovero, si è ripreso.

Arcivescovo di Praga

Il 13 maggio 2022 papa Francesco lo ha nominato 37° arcivescovo di Praga, anche se tra un anno avrebbe compiuto 75 anni. Al momento della sua nomina, Jan Graubner è diventato amministratore dell'arcidiocesi di Olomouc, e tale rimarrà fino al 2 luglio 2022, quando ha assunto la carica di arcivescovo di Praga.

Attività accademica

Dal 1999 è presidente del consiglio di amministrazione dell'Università Palacký di Olomouc, dove la Facoltà di Teologia di Cirillo e Metodio