Dominio di primo livello

Article

June 25, 2022

Un dominio di primo livello (TLD) è un dominio Internet al livello più alto della struttura del dominio Internet. Nel nome di dominio, alla fine è elencato il dominio di primo livello (ad es. in cs.wikipedia.org è il dominio di primo livello org). Il TLD descrive un gruppo di base di nomi di dominio, come tutti i nomi di dominio in un paese. I domini di primo livello sono fissati dall'organizzazione di standardizzazione Internet IANA. Esistono TLD dei seguenti quattro tipi: TLD nazionale (country-code TLD, ccTLD) che associa i domini di uno stato. Il loro nome è di due lettere, con eccezioni corrispondenti al codice del paese secondo ISO 3166-1, ad esempio cz per la Repubblica ceca. TLD generici (TLD generici, gTLD) che associano domini generici (ad es. org per organizzazioni non profit) non affiliati a un particolare stato (ad eccezione dei TLD di miles e govs, che per ragioni storiche sono riservati alle reti di computer militari o governative negli Stati Uniti ). TLD infrastrutturali utilizzati per i meccanismi interni di Internet. Attualmente esiste un solo TLD di questo tipo: arpa, utilizzato dal DNS. Geo TLD (Geo TLD) che associa domini di una città, in una lingua, di una provincia, ecc.

Dominio Nazionale di Primo Livello

Un TLD con codice paese (ccTLD) è un dominio di primo livello comune ai domini di un determinato stato o territorio dipendente. Il suo nome è di due lettere e, con poche eccezioni, corrisponde al codice paese ISO 3166-1. Per esempio. Il dominio .cz è destinato alle reti di computer nella Repubblica Ceca.

Informazioni generali

In ogni stato, l'amministratore nazionale del dominio competente determina le regole in base alle quali vengono assegnati i nomi a dominio in un determinato TLD. Alcuni stati consentono la registrazione di un nome nel TLD nazionale a qualsiasi richiedente, indipendentemente dal fatto che abbiano qualcosa in comune con il rispettivo stato. Tali stati e territori includono la Repubblica Ceca con il suo dominio .cz, nonché Armenia (.am), Italia (.it), Jersey (.je), Isole Cocos (.cc), Germania (.de), Niue. (.nu), Austria (.at), Samoa (.ws), Tonga (.to), Turkmenistan (.tm), Micronesia (.fm) o Tuvalu (.tv). Ciò consente l'esistenza di nomi di dominio che utilizzano domini di hack come coje.to, uloz.to, barrandov.tv, rock.fm, I.am, start.at, go.to (inglese per andare a). Altri stati e territori dipendenti consentono la registrazione del dominio nel relativo TLD solo ai cittadini o alle imprese di quel paese. Esempi sono Canada (.ca), Mongolia (.mn) o Slovacchia (.sk). Tokelau (.tk) ha lanciato un progetto unico: consente la registrazione gratuita di nomi di dominio sul proprio sito web. La maggior parte dei domini nazionali utilizza il codice paese ISO 3166-1. Tuttavia, alcuni ccTLD non seguono questa convenzione.

ISO 3166-1 che non sono ccTLD

.eh - riservato al Sahara occidentale, non è stato ufficialmente assegnato e non è elencato nel sistema DNS. .kp - riservato alla Corea del Nord. .tl - Timor Est, attualmente usa il vecchio codice .tp (vedi sotto). .cs - Serbia e Montenegro, originariamente ccTLD .cs era per la Cecoslovacchia, oggi sostituito da ceco .cz e slovacco .sk; Serbia e Montenegro utilizza ccTLD .yu (vedi sotto). .ax - land

ccTLD non utilizzato

Sono elencati in DNS, ma non ci sono loro sottodomini e le registrazioni di domini in questi TLD non sono accettate. .bv - Territorio dipendente dalla Norvegia Isola Bouvet (isola disabitata dichiarata riserva naturale) .sj - territorio dipendente norvegese delle Svalbard .gb - Gran Bretagna, attualmente registrato un solo nome a dominio (dra.hmg.gb), ma solo per le e-mail; Il sito web non esiste. Non si accettano nuove iscrizioni. Viene invece utilizzato il dominio .uk. .so - Somalia, a causa dell'attuale instabilità del Paese, la registrazione del domicilio non avviene