Carlotta di Sauve

Article

July 1, 2022

Charlotte de Beaune Semblançay, contesse de Tours, baronessa de Sauve, marchesa de Noirmoutier (26 ottobre 1551-30 settembre 1617) è stata una nobildonna francese e amante del re Enrico di Navarra, poi re Enrico IV di Francia. Fece parte del famoso "Squadrone Volante" (L'escadron volant in francese) della Regina Madre Caterina de' Medici, un gruppo di bellissime spie e informatori che erano soliti sedurre uomini importanti a corte e ottenere così informazioni da trasmettere alla Regina Madre .

Biografia

Charlotte nacque in Francia il 26 ottobre 1551, figlia e unica figlia di Jacques de Beaune, barone Semblançay, visconte de Tours e Gabriella de Sade, discendenti della nobiltà provenzale. La sede della famiglia era nell'ex provincia della Touraine. Il suo bisnonno Jacques de Beaune era il sovrintendente finanziario del re Francesco I. Tuttavia, lo fece giustiziare nel 1527 su istigazione di sua madre Luisa di Savoia. Charlotte ereditò dal padre la baronia di Semblançay e la viscontea di Tours. Charlotte fu inviata alla corte reale francese, dove fu educata nella casa della regina madre, Caterina de' Medici. Fu descritta come "una bella bionda, intelligente e immorale" e nel 1569, all'età di diciotto anni, fu anche sposata con Simon de Fizes, barone de Sauve, segretario di Stato del re Carlo IX, poi re Enrico III. Il suo matrimonio è stato organizzato dalla potente famiglia de Guise. Lo storico Jean Heritier la descrive come "a ventun anni sapeva tutto quello che c'era da sapere sulla politica". La presunta bellezza di Charlotte è contestata dall'autore Mark Strage, che invece descrive Charlotte come più "piacevole e vivace che voluttuosa". Fu nominata dama di compagnia di Marquette de Valois. È stata conservata l'informazione che ha partecipato ad alcune delle stravaganti sfilate e balletti che Katerina Medici amava tanto organizzare. Ad esempio, aiutò Katerina a organizzare una celebrazione all'aperto al castello di Chenonceau il 9 giugno 1577, che includeva l'Apoteosi di una donna. Durante la cerimonia, gli ospiti maschi sono stati serviti dalle più belle dame di compagnia della regina Caterina, che indossavano la parte superiore del corpo nuda e i capelli sciolti, l'usanza originale delle spose la prima notte di nozze. Il 27 novembre 1579 suo marito morì. Charlotte si risposò quindi il 18 ottobre 1584, questa volta con Francois de La Tremoille, marchese di Noirmoutier, al quale diede alla luce un figlio, Louis de La Tremoille, nel 1586. Dopo la morte del padre nel 1608, Louis diventa marchese di Noirmoutier. Sposò Lucrèce Bouhier il 13 marzo 1610, dalla quale ebbe un figlio Louis de La Tremoille, primo duca di Noirmoutier (25 dicembre 1612-12 ottobre 1666). La discendente più famosa di Charlotte era Marie-Anne de la Trémoille, Princesse des Ursins, che visse alla corte reale in Spagna, dove agiva da intermediaria tra il re Filippo V e suo padre, il re Luigi XIV di Francia.

Squadrone volante

Poco dopo il matrimonio di Enrico di Navarra con Marquette de Valois, figlia della regina Caterina nel 1572, Caterina incluse Charlotte nel suo gruppo d'élite di bellissime spie e informatori noto come "squadrone volante" (L'escadron volant) e divenne rapidamente una delle i suoi membri di maggior successo. L'intenzione della regina madre era quella di usare Charlotte per sedurre Enrico di Navarra, diventare il suo confidente e amante, e ottenere così informazioni che avrebbe poi passato a Katerina, che successivamente le avrebbe usate come leva politica. "Flying Squadron" ha avuto anche la sua controparte maschile in "Les Mignons". Charlotte ebbe successo nel suo compito e presto divenne l'amante di Henry e ebbe una forte influenza su di lui. Sua moglie Marquette ha registrato nelle sue memorie: "Madame de Sauve ha completamente dominato mio marito, �